Oggi è la Pasqua Ortodossa, tante le comunità di fedeli in festa nei Castelli Romani

Pubblicato: Domenica, 02 Maggio 2021 - redazione attualità

CASTELLI ROMANI (attualità) - Ormai molte le comunità dell'Est che rispettano la tradizione nel territorio

ilmamilio.it

cristiani ortodossi celebrano oggi, domenica 2 maggio, la Pasqua. Insieme alle Chiese copta, russa e greco-ortodossa, festeggiano in una data diversa poichè il calendario di riferimento è quello giuliano e non quello gregoriano.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio aprile

 

Sono molte le persone a Roma, nel Lazio e dunque anche nei Castelli Romani che stanno  celebrando la giornata di festa recandosi nei luoghi di culto di riferimento o in famiglia. Nella zona delle colline romane da anni ormai è radicata una forte presenza di comunità dell'est europeo - moldavi, rumeni, albanesi, ucraini, bulgari, russi - in realtà come Rocca di Papa, Rocca Priora, Monte Compatri, Velletri, Marino, Grottaferrata, Monte Porzio e altre località.

Tra le varie tradizioni in uso c’è quella di decorare le uova come simbolo di nascita e rinascita.

padel69 freeTime ilmamilio

viscusi

La versione ufficiale cristiana è che ai tempi del dominio dell’impero romano fosse tradizione far visita all’imperatore e portargli un dono. Quando la povera discepola di Cristo, la santa Maria Maddalena giunse a Roma dall’imperatore Tiberio predicando la fede, gli donò un semplice uovo di gallina. Tiberio non credette al racconto di Maria sulla Resurrezione di Cristo ed esclamò: “Come può qualcuno resuscitare dalla morte? È impossibile, come se un uovo all’improvviso diventasse rosso”. A quel punto davanti agli occhi dell’imperatore si compì il miracolo, l’uovo divenne rosso, come testimonianza della verità della fede cristiana. E Tiberio esclamò: “È veramente risorto!”.

Sia per gli Ortodossi che per i cattolici, la Pasqua cade la domenica successiva alla prima luna piena dall’equinozio di primavera. In entrambi i casi, sebbene ci siano delle differenze nelle liturgie e nei riti, la festività rappresenta un giorno di raccoglimento, ma anche di speranza, fatta di tradizioni, cerimonie e rituali che vengono portati avanti da secoli.

Un grande augurio, dunque, alle comunità oggi in festa, nella speranza di un futuro migliore e di rinascita per tutti.

tennis colline ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna