I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati, emergenza acqua via Fontanile del Piscaro: la precisazione

FRASCATI (attualità) - Una nota da parte dell'amministratore del Consorzio "Le Colline di Lucullo"

ilmamilio.it

Dall'amministratore del Consorzio Le Colline di Lucullo in merito all'emergenza idrica riceviamo e pubblichiamo.

"In qualità di amministratore del Consorzio le Colline di Lucullo ed in risposta all'articolo pubblicato il 12 luglio relativo alla mancanza d'acqua in via del Fontanile del Piscaro (LEGGI l'articolo), ritengo doveroso precisare che Acea ha erogato il servizio a tutti gli utenti/consorziati che individualmente ne hanno fatto espressa richiesta sostenendo notevoli costi nel 2016 e nessuno a tutt'oggi si è lamentato per l'interruzione del servizio che é stato eseguito negli orari stabiiti di cui tutti noi siamo a conoscenza.

La maggior parte degli abitanti di tale zona appartengono al Consorzio Le Colline di Lucullo. Di questi solo una trentina ancora oggi non hanno l'allaccio individuale Acea (ed hanno anche rinunciato ad usufruire dell'acqua del serbatoio consortile in quanto troppo onerosi i costi e comunque perché proprietari di pozzi privati) e quindi ancora non usufruiscono del servizio.

Quindi il dolersi della mancanza d'acqua è superato dal fatto che alcuni ancora non hanno fatto richiesta ad Acea di un allaccio individuale o chi l'ha giá fatta non ha peró fatto i lavori per la posa dei tubi. Per il resto Via del Fontanile del Piscaro non è ancora servita dall'Acea in quanto tutti i contatori a tutt'oggi in funzione sono solo quelli ubicati su via del torrione dei micara a servizio di una parte di utenti di via del Fontanile del Piscaro".