Studi sulle comunità vegetali nella SIC Travertini Acque Albule: accordo Parco-Sapienza

Pubblicato: Venerdì, 09 Aprile 2021 - redazione attualità

vetturini barbara5 frascati ilmamilioTIVOLI (attualità) - La presidente dell'Ente Vetturini: "Un ulteriore passo in avanti per la tutela del territorio"

ilmamilio.it - nota stampa

Studi sulle comunità vegetali nella SIC Travertini Acque Albule: continua la collaborazione con l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, grazie alla firma sottoscritta dal Parco regionale dei Monti Lucretili con il Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura (PDTA).

In data odierna il direttore del Parco Regionale dei Monti Lucretili Paolo Napoleoni, con il Direttore del Dipartimento PDTA Prof.ssa Laura Ricci e il Responsabile Scientifico Prof. Romeo Di Pietro, hanno sottoscritto una convenzione per lo studio e il monitoraggio dell'Habitat delle comunità vegetali presenti sul territorio.

parcoUlivi pubb3 ilmamiliopadel69 freeTime ilmamilio

“Questa importantissima convenzione – afferma il presidente del Parco Barbara Vetturini – porterà a uno studio organico e scientifico dell'intera Area SIC - Travertini Acque Albule che sarà il primo cardine per lo sviluppo e il recupero dell'intera area. Parallelamente l’Ente sta procedendo all'elaborazione di un nuovo piano di gestione per mettere in luce le enormi potenzialità che la tutela ambientale può rappresentare per l'intero territorio. Un ringraziamento anticipato va al Comune di Tivoli e ai privati proprietari delle aree, che nei prossimi mesi insieme al nostro Ente e all'Università degli studi di Roma “La Sapienza”, affiancheranno botanici ed esperti per un lavoro che sarà complesso ma avvincente e che porterà ad un confronto nello spirito comunitario che istituisce la SIC. Buon lavoro a tutti”.sportage pronta consegna mamilio apriletennis colline ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna