Genzano | Pd: “Opposizioni unite da volontà di fare ostruzionismo all’amministrazione Zoccolotti”

GENZANO (politica) - Il Partito Democratico evidenzia come forze di opposizione, seppur ideologicamente lontane, mostrino unione di intenti 

ilmamilio.it - nota stampa

Pubblichiamo la nota stampa del Partito Democratico di Genzano di Roma.

“Opposizione costruttiva o Ostruzionismo?

Crediamo sia opportuno condividere con la comunità genzanese alcune riflessioni circa l’atteggiamento adottato da alcune forze di opposizione nei confronti dell’attuale Amministrazione, che pur partendo da posizioni ideologiche completamente opposte, riescono ad attuare strategie unitarie con il solo intento di cercare di attirare l’attenzione su di loro, senza badare minimamente al bene collettivo.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Nonostante sin dall’insediamento del Consiglio Comunale sia stata da tutti riconosciuta la innegabile difficoltà del momento storico e da tutti accolto l’invito formulato dal Sindaco ad evitare sterili polemiche spesso figlie di un mero ‘GIOCO POLITICO’, l’opposizione continua in modo costante a polemizzare su argomenti privi di qualsiasi fondamento fattuale e politico che in altre circostanze, considerato l’orientamento politico di ognuno di loro, non li avrebbe mai accomunati.

Ad esempio ci preme citare come da mesi i Consiglieri Gabbarini, Di Veronica, Neglia, Rosatelli e Papalia continuano a richiedere l’istituzione di una fantomatica Commissione permanente d’indagine, controllo e garanzia che non e’ prevista dallo Statuto Comunale cosi’ come da loro intesa e che ci porta a credere che, forse, dietro a questa estenuante richiesta, c’e’ soltanto l’illusione di creare un governo parallelo a quello liberamente scelto dai cittadini di Genzano.

Questa e’ una sola delle innumerevoli richieste infondate che vengono continuamente presentate dall’opposizione e che tolgono a tutti prezioso tempo per lavorare su questioni che interessano maggiormente i nostri concittadini. A ciò si aggiungono mozioni improponibili dal punto di vista fattuale e politico sulle quali, in ogni caso, viene aperta regolare discussione, o interrogazioni relative alla richiesta di porre in essere determinate attività sulle quali la Giunta si e’ già da tempo attivata (forse per fregiarsi di un falso merito!!!).

E’ evidente che mozioni e/o interrogazioni di tale tenore hanno soltanto lo scopo di rallentare i lavori dell’amministrazione volendo far credere che si e’ più bravi e preparati di chi è attualmente chiamato ad amministrare Genzano (ma in fin dei conti a questo siamo abituati sin dalla campagna elettorale !!!)

E’ giusto poi spendere qualche parola sull’esposto che i Consiglieri sopracitati hanno presentato alla Autorità Nazionale Anticorruzione, Prefettura di Roma, dei Conti e Ministero dell’ambiente, in ordine al Servizio di Igiene Urbana.

Purtroppo, anche in questo caso è stata confermata la volontà dei Consiglieri Gabbarini, Di Veronica, Neglia, Rosatelli e Papalia di non collaborare con questa Amministrazione, nonostante la trasparenza da quest’ultima adottata, ottenendo di fatto l’ennesimo rallentamento della macchina amministrativa (che sembra essere l’unico risultato fin ora ottenuto dall’opposizione). L’elemento più discutibile e’ che i suddetti Consiglieri di opposizione sono disposti ad utilizzare ogni mezzo per di rimanere sotto i riflettori, essendo consapevoli che, in ordine all’argomento trattato, nulla di quanto evidenziato manifesta una mala gestione da parte dell’attuale Sindaco insediatosi solo da qualche mese.

Visti i fatti siamo quindi costretti, nostro malgrado, a rilevare che gran parte dell’attuale opposizione attua esclusivamente il metodo dell’ostruzionismo verso questa Amministrazione, non ha nulla da dire o da proporre per il bene di Genzano e sta solo cercando di recuperare fiducia e credibilità attraverso un modo di fare ormai superato e purtroppo deleterio per i cittadini di Genzano”.


padel69 freeTime ilmamilio

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna