Covid | Era inevitabile: il Lazio torna rosso. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito a questo

Pubblicato: Venerdì, 12 Marzo 2021 - redazione attualità

ROMA (attualità) - Inutile ogni richiamo al senso di responsabilità ed al rispetto e delle regole da parte di tutti

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Il 27 febbraio scorso, 2 settimane fa, scrivevamo "Locali affollatissimi, parchi e piazze strapieni: così in allegria verso il nuovo lockdown". Ecco, ora ci siamo.

Il Lazio torna in zona rossa, esattamente come era accaduto lo scorso anno e, alla fine, anche le scuole di ogni ordine e grado chiudono i battenti.

LEGGI Covid | Dopo 1 anno da inizio pandemia, il Lazio di nuovo ZONA ROSSA da lunedì

 
parcoUlivi pubb3 ilmamilioseLasai ilmamilio

Si tratta dell'inevitabile conseguenza di quanto fatto in questi ultimi mesi a tutti i livelli: blando rispetto delle regole, aumento dei contagi e disprezzo - soprattutto da parte di alcune categorie e fasce d'età - di quanto disposto in questi mesi. Della pericolosità di questo maledetto virus che a più di 12 mesi dalla sua comparsa ancora ci chiude, ancora una volta, in casa.

LEGGI FOTO - Tra movida e covid: Frascati presa d'assalto. Ma è il sabato dei maxi controlli

padel69 freeTime ilmamilio

Al netto degli insulti piovuti in questi mesi quando anche dalla nostra testata - oltre che da innumerevoli direzioni - provenivano appelli alla prudenza ed al rispetto delle regole, l'evidenza è che proprio questi comportamenti hanno fattivamente e decisamente contribuito a questa nuova e drammatica stretta in funzione anti-covid.

 sportage pronta consegna mamilio dicembre

Quel che ancora sembra sfuggire, ad oltre un anno dall'inizio di questo inferno, è che gli errati comportamenti di pochi o comunque di una minoranza danneggiano e mettono in pericolo l'intera comunità. Provocando contagi e morti.

Sono fatti, non ipotesi.

Ed in tutto questo: i vaccini dove sono? Quando arrivano per tutti?

tennis colline ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna