Prezzi stracciati e zero sprechi alimentari con Too Good to Go, l’app che sta conquistando i Castelli Romani

tooGood toGo ilmamilioFRASCATI (attualità) - L’app per acquistare il cibo invenduto (ma ancora fresco) al prezzo più basso. Nella capitale sono già più di 1000 i negozi aderenti.

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Supermercati, ristoranti, bar, pizzerie a taglio. Il nostro territorio è pieno di attività che fanno del cibo il loro business principale, ma vi siete mai chiesti quanto di questo cibo, a fine giornata, viene gettato? Secondo una recente ricerca più del 30% dei generi alimentari finisce nel cestino. Il motivo?

Semplice, i prodotti non vengono venduti e pertanto, nella maggior parte dei casi, il loro destino è la pattumiera. Per mere questioni di sovraproduzione, non certo per qualità. Anzi.

 
parcoUlivi pubb3 ilmamilioseLasai ilmamilio

Too Good to Go è un app nata proprio per ovviare al problema degli sprechi alimentari. Basta iscriversi ed è possibile acquistare a un prezzo stracciato tutti quei prodotti ancora freschi ma che se non consumati nel breve termine rischiano di essere gettati per fare posto ai nuovi il giorno successivo.

Pensate appunto a una pizzeria a taglio, a un forno di zona, o un bar, o ancora un fruttivendolo. Tutte queste attività producono o rivendono i loro prodotti quotidianamente, basta chiedere a un qualsiasi negozio vicino casa per apprendere con stupore quanto di questa enorme mole di cibo venga gettata. Con Too Good to Go è finalmente possibile diminuire lo spreco, e allo stesso tempo acquistare i propri cibi preferiti a un prezzo sensibilmente più basso.

 

padel69 freeTime ilmamilioComunita Tuscolana banner

L’app ha già conquistato il cuore dei romani, con oltre 1000 negozi aderenti (sono circa 10.000 in tutta Italia), e si prepara a fare lo stesso con i Castelli Romani. Le attività castellane che hanno aderito sono già molte, siamo a quota 70. Eccone alcuni esempi:

A Grottaferrata c’è la storica Pizzeria da Franca, la pasticceria Pomme, ma anche il nuovo supermercato Fresco Market a via Roma. Altri esempi dalla vicina Frascati, con il Fornaretto, oppure da Albano Laziale, con la pasticceria da Sesta. Altre testimonianze arrivano da Genzano, con Mela Verde. Insomma, anche qui ai Castelli l’app sembra essere apprezzata eccome.

 

I risultati conseguiti in due anni di attività dell’app sul territorio romano sono molto promettenti. Oltre 350mila le “magic box” acquistate e il trend è in continua crescita. In Italia sono già 2 milioni e mezzo le persone che hanno deciso di provare, con soddisfazione, questo nuovo importante servizio contro gli sprechi alimentari.

Occhio alla sorpresa. Le “magic box” vengono preparate inserendo cibi “a sorpresa”, questo significa che il consumatore non può sapere esattamente cosa gli capiterà. Un’ulteriore caratteristica che ha stuzzicato ancora di più la curiosità dei consumatori e dei negozianti. Non resta che scaricare l’app, iscriversi, e provare. Buon appetito!sportage pronta consegna mamilio dicembretennis colline ilmamilio

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna