I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Mense Atac-Cotral: anche Paolo Toppi e Giovanni Libanori a rischio rinvio a giudizio

ROMA (cronaca) - L'ex assessore di Frascati, dirigente Pd, e l'attuale consigliere di Nemi nei guai quali ex del Cda Cotral

ilmamilio.it

Ci sono anche i nomi dell'attuale consigliere comunale delegato al Bilancio di Nemi Giovanni Libanori e dell'ex assessore di Frascati ed attuale delegato provinciale del Pd Paolo Toppi, nella foto, - in qualità di ex consiglieri di amministrazione di Cotral - tra quelli finiti al centro dell'inchiesta delle mense di Atac e Cotral.

Il pm Nicola Maiorano - come riporta anche Il  Messaggero - ha concluso le indagini preliminari che dunque potrebbero portare alla formulazione della richiesta di rinvio a giudizio complessivamente per 17 ex dirigenti delle due aziende di trasporto. Compresa l'attuale presidente del Cotral Amalia Colaceci.

Nel mirino delle indagini condotte dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza la gestione delle mense aziendali che, secondo l'accusa, sarebbe avvenuta per anni per affidamento diretto al Dopolavoro.