Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Rapinarono tre esercizi commerciali armati di coltello: arrestate due persone

 

Rapine durante il lockdown: presi dai carabinieri della compagnia Roma  Montesacro - Terzo Binario NewsROMA (cronaca)- In manette grazie ai Carabinieri un uomo di 32 anni e uno di 52

ilmamilio.it - nota stampa del Comando Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato due uomini romani, di 32 e 52 anni, ritenuti responsabili di almeno tre rapine ai danni di esercizi commerciali nel quartiere Montesacro. Ai due è stata notificata un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della Procura della Repubblica, che dispone per loro gli arresti domiciliari.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio dicembre

Le attività investigative, avviate subito dopo i fatti delittuosi, dirette dal Pubblico Ministero del pool della Procura di Roma - Reati contro il Patrimonio, coordinato dal Procuratore Aggiunto Lucia Lotti e delegate ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro, hanno consentito di risalire agli autori di una serie ravvicinata di rapine che destarono preoccupazione nel quartiere.

padel69 freeTime ilmamilio

Era l’8 giugno 2020, quando un uomo travisato con una mascherina ed armato di coltello, fece irruzione in un supermercato di via Ludovico Breme e, minacciando un dipendente, si fece consegnare l’incasso, fuggendo a bordo di un’auto di colore amaranto. Pochi giorni dopo, il pomeriggio dell’11 giugno, a cadere nella rete dei rapinatori è un altro supermercato di via Franco Sacchetti: stesso modus operandi, il malvivente con volto travisato da mascherina ed armato di coltello minacciò i dipendenti facendosi consegnare l’incasso per poi allontanarsi, sempre a bordo dell’utilitaria di colore amaranto.

La sera del 27 giugno è stata la volta di un minimarket in via delle Vigne Nuove, dove il rapinatore, dopo aver minacciato il proprietario con un’accetta, si fece consegnare l’incasso fuggendo successivamente a bordo di un’auto.

Comunita Tuscolana banner

Le attività dei Carabinieri, partendo dalle testimonianze dei presenti e dalla visione degli impianti di videosorveglianza si sono subito focalizzate sul particolare modello di auto utilizzato per la fuga, hanno portato ad una serie di perquisizioni domiciliari e all’identificazione certa dei malviventi.

I rapinatori sono stati rintracciati dai Carabinieri di Montesacro e posti agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della convalida.

tennis colline ilmamilio