Monte Compatri, rifiuti: via ai controlli sull'evasione della Tari

Pubblicato: Giovedì, 13 Luglio 2017 - redazione

MONTE COMPATRI (attualità) -  Molti i dati raccolti, che saranno incrociati con l'ufficio ragioneria

ilmamilio.it

Iniziate le verifiche anti-evasione sulla Tariffa dei rifiuti, da parte della Polizia locale e degli ispettori ambientali.  Decine i controlli già effettuati in queste ore: gli agenti incroceranno i dati raccolti con quelli dell'ufficio ragioneria, per stanare chi evita di pagare la Tari.

"L'obiettivo - spiega l'assessore all'Ambiente, Sabrina Giordani - è quello far venire alla luce le utenze fantasma, per un duplice traguardo: una bolletta più leggera per i cittadini di Monte Compatri; una miglior differenziazione dei materiali, per aumentare le percentuali del porta a porta".


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna