Calcio | DF Academy: dal legame con l’Atalanta alla ripresa dell’attività, il dg Andrea Piccinno a tutto campo

Pubblicato: Giovedì, 11 Febbraio 2021 - Redazione sport

MARINO (calcio) - Il direttore generale della società marinese ha fatto un bilancio al giro di boa di una stagione contrassegnata dalle fortissime restrizioni per l'emergenza sanitaria da covid-19

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Il direttore generale della DF Academy, Andrea Piccinno, ha tracciato un bilancio di quanto fatto sino ad oggi, in occasione del giro di boa della complicatissima stagione calcistica 2020 – 2021. Quest’ultima è stata contrassegnata dalle fortissime restrizioni all’attività imposte dal 26 ottobre 2020, tutt’oggi in vigore, per il contenimento del contagio da covid-19.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Il rispetto del distanziamento sociale e delle prescrizioni sanitarie è complesso ma i tecnici stanno facendo del loro meglio.

“La risposta degli iscritti, nonostante le difficoltà, è stata eccellente – spiega Andrea Piccinno - Non abbiamo registrato fenomeni di allontanamento dei ragazzi. Il merito è sicuramente degli allenatori, a cui va un particolare plauso, in quanto riescono a rendere sempre stimolanti le sedute di allenamento. Riteniamo fondamentale poter proseguire ad allenarci, nonostante le restrizioni, per motivi tecnici, fisici ma soprattutto per l’aspetto sociale”.

Il presente e il futuro della DF Academy vanno a braccetto con l’Atalanta.

sportage pronta consegna mamilio dicembre

“Il rapporto che ci lega con la società bergamasca dura ormai da due stagioni – sottolinea il direttore generale – Siamo orgogliosi di essere diventati, in così poco tempo, un centro di formazione ufficiale dell’Atalanta, capita davvero raramente! In tutta la nazione ce ne sono solamente cinque e siamo gli unici nel centro Italia. Questo ci consentirà di implementare in maniera considerevole l’attività di formazione dei nostri tecnici e di scouting dando ai nostri tesserati standard qualitativi sempre più alti”.

Un dato inequivocabile resta l’assenza di partite ufficiali, che inizia a farsi davvero pesante.

padel69 freeTime ilmamilio

“I ragazzi hanno voglia di confrontarsi sul campo – spiega Andrea Piccinno – Soprattutto per gli agonisti è davvero dura andare avanti così, ma allo stesso tempo bisogna essere consapevoli che di mezzo c’è la salute, pertanto non si possono prendere decisioni affrettate. Già poter riprendere gli allenamenti nella loro normalità sarebbe un primo importante segnale di ritorno alla normalità”.

 

Comunita Tuscolana banner

tennis colline ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna