I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Italia, cento anni dopo la nuova "Caporetto" è "pallonara"

ITALIA – L’Apocalisse paventata è arrivata. Ma per fortuna è solo sportiva

ilmamilio.it 

Cento anni dopo l'Italia trova la sua nuova "Caporetto". Per fortuna è solo "pallonara" e quindi marginale rispetto ai problemi seri.

Giocando con la storia si può dire che Ventura è il nuovo Cadorna. Un secolo dopo preciso, con le dovute proporzioni, ci risiamo. Un altra disfatta. meritata, è compiuta. Fortunatamente è solo sportiva. Ma la 'rotta', anche questa volta, è autentica. È il fallimento di un intero movimento, quello del calcio, che una volta faceva scuola e oggi è all'ultimo banco della classe.

Giù, lì in fondo, ci siamo noi. Niente Russia. Niente Mondiali.

tecnocasa2

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Ora si spera che Tavecchio e Ventura facciano le valigie e se ne vadano in ferie, e fuori dal calcio, per sempre. Va detto che questa è una delle peggiori nazionali, in termine di talento, vista dentro uno stadio. Priva di campioni, di giocatori capaci di un lampo, di una trovata geniale. E questo è solo il risultato dei tempi, della incapacità di costruire arte, di valorizzare il meglio.

L'unica speranza, ora è che come a Caporetto ci sia il riscatto. Profondo, autentico.

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Chi sarà il nuovo Diaz? Quando arriverà Vittorio Veneto? Non sappiamo quando, ma arriverà. Perché noi italiani ci risolleviamo sempre. Come ieri, verso la fine di una partita di calcio che ha segnato la nostra peggiore esperienza degli ultimi sessanta anni, quando il pubblico si è alzato in piedi per cantare l'inno nazionale.

Dopo aver toccato il fondo del pozzo per pigrizia, disorganizzazione, incostanza e mediocrità, l'italiano ritrova la sua dignità.

Non è poca cosa.

agenzia servizi

Clicca per scoprire i servizi dell'Agenzia

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna