Football Club Frascati, il dg Di Carlo: “Merito ai ragazzi, si allenano con impegno e costanza”

Pubblicato: Giovedì, 04 Febbraio 2021 - Redazione sportiva

FRASCATI - In attesa di avere (magari già nei prossimi giorni) indicazioni su come si chiuderà questa complicata stagione 2020-21, l’intero settore giovanile agonistico del Football Club Frascati (vale a dire dall’Under 19 fino all’Under 14) sta continuando con gli allenamenti in forma individuale.

Il direttore generale Gianfranco Di Carlo è soddisfatto della risposta dei ragazzi e delle loro famiglie: “Questi mesi non sono stati affatto semplici, ma bisogna dare merito ai nostri tesserati di essersi sempre allenati con impegno e costanza.

E’ chiaro che la partita ufficiale riesce a regalare stimoli e concentrazione forti, ma anche in assenza di questo i ragazzi hanno portato avanti la loro attività con buon profitto. Anche con le famiglie c’è stato un continuo confronto e siamo felici che non abbiamo registrato defezioni da parte dei vecchi tesserati, anzi nelle ultime settimane stiamo anche aggiungendo alcuni elementi nei vari gruppi. Siamo convinti di aver gettato delle basi solide per l’anno venturo”. Quando a rinforzare l’organigramma dirigenziale del Football Club Frascati arriverà anche un neo direttore generale proveniente da un club di serie A: “Posso giurare di non sapere nulla di questo, ma fa parte del costante progetto di crescita di questa società. Personalmente sono a disposizione del Football Club Frascati a cui ormai mi legano anche forti fattori affettivi oltre che tecnici: c’è piena sintonia coi presidenti Claudio Laureti e Stefano Lopapa e col responsabile del settore Scuola calcio Lorenzo Marcelli”.

Di Carlo è davvero un “uomo società” e infatti in questo periodo è tornato ad occuparsi in prima persona delle questioni organizzative legate al settore giovanile agonistico, vestendo anche di nuovo la tuta per allenare i ragazzi dell’Under 14: “Il direttore sportivo Manuel Ricci per problemi di lavoro è potuto stare meno vicino alla società. Poi quando c’è stato bisogno di una persona che guidasse l’Under 14 mi sono messo a disposizione: questi ragazzi non stanno soffrendo troppo il blocco dei campionati e sembrano molto concentrati sul lavoro. Continuare con loro anche l’anno prossimo? Mai dire mai, ne parleremo con la società”. La chiusura di Di Carlo è sulle prospettive del calcio giovanile dilettante nei prossimi mesi: “Spero per tutto il movimento che da marzo si possa tornare ad organizzare qualcosa di ufficiale, sarebbe fondamentale per questi ragazzi. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni: noi, in ogni caso, ci faremo trovare pronti”. Frascati (Rm) – In attesa di avere (magari già nei prossimi giorni) indicazioni su come si chiuderà questa complicata stagione 2020-21, l’intero settore giovanile agonistico del Football Club Frascati (vale a dire dall’Under 19 fino all’Under 14) sta continuando con gli allenamenti in forma individuale. Il direttore generale Gianfranco Di Carlo è soddisfatto della risposta dei ragazzi e delle loro famiglie: “Questi mesi non sono stati affatto semplici, ma bisogna dare merito ai nostri tesserati di essersi sempre allenati con impegno e costanza.

E’ chiaro che la partita ufficiale riesce a regalare stimoli e concentrazione forti, ma anche in assenza di questo i ragazzi hanno portato avanti la loro attività con buon profitto. Anche con le famiglie c’è stato un continuo confronto e siamo felici che non abbiamo registrato defezioni da parte dei vecchi tesserati, anzi nelle ultime settimane stiamo anche aggiungendo alcuni elementi nei vari gruppi. Siamo convinti di aver gettato delle basi solide per l’anno venturo”. Quando a rinforzare l’organigramma dirigenziale del Football Club Frascati arriverà anche un neo direttore generale proveniente da un club di serie A: “Posso giurare di non sapere nulla di questo, ma fa parte del costante progetto di crescita di questa società. Personalmente sono a disposizione del Football Club Frascati a cui ormai mi legano anche forti fattori affettivi oltre che tecnici: c’è piena sintonia coi presidenti Claudio Laureti e Stefano Lopapa e col responsabile del settore Scuola calcio Lorenzo Marcelli”.

Di Carlo è davvero un “uomo società” e infatti in questo periodo è tornato ad occuparsi in prima persona delle questioni organizzative legate al settore giovanile agonistico, vestendo anche di nuovo la tuta per allenare i ragazzi dell’Under 14: “Il direttore sportivo Manuel Ricci per problemi di lavoro è potuto stare meno vicino alla società. Poi quando c’è stato bisogno di una persona che guidasse l’Under 14 mi sono messo a disposizione: questi ragazzi non stanno soffrendo troppo il blocco dei campionati e sembrano molto concentrati sul lavoro. Continuare con loro anche l’anno prossimo? Mai dire mai, ne parleremo con la società”. La chiusura di Di Carlo è sulle prospettive del calcio giovanile dilettante nei prossimi mesi: “Spero per tutto il movimento che da marzo si possa tornare ad organizzare qualcosa di ufficiale, sarebbe fondamentale per questi ragazzi. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni: noi, in ogni caso, ci faremo trovare pronti”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna