I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Successo per il primo trofeo "Fishing Evolution SurfCasting Team"

MARINO (attualità) - La realtà castellana in una domenica di allegra competizione

ilmamilio.it 

"E’ stata una bellissima giornata vissuta all’insegna dell’amicizia e del sano agonismo. Un risultato importante che premia l’infaticabile lavoro di tutta la squadra del Fishing Evolution SurfCasting Team. Siamo riusciti a portare sul litorale di Latina pescatori provenienti da tutta Italia ed alcuni persino dalla Tunisia, a dimostrazione della filosofia del surfcasting: disciplina che oltrepassa qualsiasi barriera culturale e confine geografico". Andrea Costantini semina entusiasmo ad ogni parola. La passione del presidente e di tutto il suo team per la pesca va ben oltre la competizione e l’agonismo. Per loro il Surfcasting è aggregazione, spirito di squadra, devozione per il mare. E’ libertà senza compromessi.

tecnocasa2

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Solidi pilastri che hanno decretato l’indiscutibile successo del primo trofeo “Fishing Evolution SurfCasting Team”, andato in scena sabato pomeriggio sul lido di Latina. Un’iniziativa che ha registrato la partecipazione di oltre cento pescatori provenienti da tutta Italia: Lazio, Puglia, Toscana, Liguria, Marche, Veneto. Non sono mancate poi presenze internazionali quali la delegazione tunisina. Ognuno ha portato con sé i propri segreti di pesca, le sue storie, la propria esperienza. Tutti rigorosamente accomunati dalla passione per il surfcasting: tecnica di pesca dalla spiaggia esercitata con canne robuste e lanci siderali.

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011
 

Nella fase del pre-gara si sono vissuti momenti di ilarità e di spensieratezza all’ombra degli stand tecnici allestiti per l’occasione presso l’Hotel Tirreno di Latina, quartier generale della manifestazione. Poi tutti in spiaggia per la competizione che ha visto confrontarsi centododici pescatori su un campo di gara di circa due chilometri. Cinque ore di lanci vissuti intensamente a caccia di pesci e trofei.

 
Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

A vigilare sull’applicazione del regolamento sono stati gli ispettori di sponda coordinati dal giudice di gara Alfio Dell’Uomo. Il metodo di pesca è stato rigorosamente “catch and release”: cattura e rilascio della preda, nel rispetto della fauna ittica. E dopo ore ed ore di sana battaglia sono arrivati gli attesi verdetti.

A salire sul podio più alto è stata la squadra San Benedetto Apsd con i pescatori Luigi Legname e Christian Buccione, che tornano a casa con un premio di 1.200 euro. Ad aggiudicarsi il secondo posto, invece (con premio di 600 euro) è stato il team “Settore Mare” con Vincenzo Nerone e Marco Dragani. Terza classificata, infine, è stata la squadra Pegaso Special Fishing Asd con i pescatori Alessandro Viola e Ciro Cozzolino, che si sono aggiudicati 300 euro di premio. Per tutti i partecipanti, comunque, non sono mancati riconoscimenti, medaglie per le migliori perfomance di settore, premi per le società e attrezzature da pesca tra cui l’evo3pod di Fishing Evolution. Non è mancato nemmeno un simpatico tapiro per il “peggior pescato”.

agenzia servizi

Clicca per scoprire i servizi dell'Agenzia

"E’ stata una giornata indimenticabile – commenta entusiasta Andrea Costantini – a dimostrazione della coesione e dell’amicizia che regna nel nostro team. Organizzare un evento di tale portata non era affatto semplice, ma quando ho visto all’opera i miei ragazzi ero sicuro che saremmo riusciti nell’impresa. Ringrazio tutti gli iscritti e i simpatizzanti della nostra associazione per la passione, l’impegno e lo spirito di sacrificio messi in campo. Ognuno di loro è parte di una grande famiglia qual è l’associazione Fishing Evolution SurfCasting Team".


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna