Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Tentano di impossessarsi della casa di un'anziana ricoverata in ospedale: due arresti

I Carabinieri scoprono“famiglia dello spaccio”:1 arresto e 2 denunciati |  La VoceROMA (cronaca) – Sono due cittadini romeni di 53 e 59 anni

ilmamilio.it - nota stampa del Comando dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato in flagranza di reato per violazione di domicilio aggravata in concorso due cittadini romeni di 53 e 59 anni.

seLasai ilmamilio

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

A seguito di segnalazione pervenuta al numero di emergenza 112, una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Tor De’ Cenci ha sorpreso i due uomini che, dopo aver forzato e danneggiato la serratura della porta d’ingresso di un’abitazione privata, tentavano velocemente di sostituirla, al fine di prendere stabile possesso dell’immobile.

Comunita Tuscolana banner

I due, infatti, venuti a conoscenza che la proprietaria, un’anziana signora 85enne, era da tempo ricoverata in un ospedale romano, erano sicuri di agire senza problemi ma sono stati bloccati dai Carabinieri.

Per i due malviventi sono immediatamente scattate le manette e l’accompagnamento presso le camere di sicurezza in caserma, dove sono stati trattenuti in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

padel69 freeTime ilmamiliomaestre pie frascati ilmamiliosportage pronta consegna mamilio dicembre

colline201023 ilmamilio