Monte Compatri, il Comune: "2021 anno cruciale per lavori pubblici"

MONTE COMPATRI (attualità) - parla il sindaco D'Acuti

ilmamilio.it

“Nonostante l’emergenza Covid19 abbia rallentato l’attività amministrativa, il 2021 è iniziato con grandi prospettive. Nelle prossime settimane, infatti, saranno portate a compimento grandi opere mentre nuove ne inizieranno”, dichiara il Sindaco Fabio D’Acuti in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook  (https://fb.watch/38-J3JSBE9/).

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

“Mi riferisco in particolar modo alla nuova scuola media del Centro Urbano e alla piscina comunale. Due grandi progetti che facevano parte del programma col quale ci siamo presentati agli elettori nel 2017 e che il sottoscritto intende portare a compimento. Partiranno entro l’anno anche i lavori di consolidamento sismico della palazzina B del plesso della primaria del C.U. Sono ripresi poi i lavori delle bonifiche idriche su Via Carlo Felici che seguono quelle fatte precedentemente su Via Placido Martini e che interesseranno tutto il Centro storico. È mia intenzione, come già richiesto nel mese di febbraio 2020, inserire all’interno del piano triennale di investimenti di Acea le bonifiche di tutta la rete idrica del Centro storico”, continua il primo cittadino monticiano.

maestre pie frascati ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio dicembre

Lavori pubblici che la fanno da padrone su tutto il territorio. “Un altro lavoro importante per la salvaguardia del territorio che è ripartito è il muro di Via Ciaffei. Dopo un iter lunghissimo, tra varianti, nuovi progetti e nullaosta, in questi giorni stanno realizzando gli interventi necessari che consentiranno di terminare l’opera entro il mese di febbraio. Ma non ci fermiamo qui. È partito anche il famoso “Project Financing”, il progetto che riqualificherà tutta la pubblica illuminazione del Comune di Monte Compatri. In questi giorni stanno lavorando in località Laghetto su Via Casilina per portarsi poi su Via Santa Maria Torre Jacova. Nell’arco dei prossimi 5/6 mesi saranno sostituiti i 1700 punti luce del territorio, saranno rinnovati quei quadri che sono ormai vetusti e saranno installate estensioni della pubblica illuminazione su aree che oggi non sono servite dalla stessa. Insomma sarà un anno cruciale nel quale cercheremo di raccogliere i frutti del lavoro del triennio appena passato. Un anno importante per l’amministrazione, ma soprattutto per i cittadini di Monte Compatri”, conclude D’Acuti.

Comunita Tuscolana bannerpadel69 freeTime ilmamilio

colline201023 ilmamilio

 

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna