Monte Compatri, 'Beta 91' al lavoro per le strade della città per affrontare gelate. Il Direttivo risponde ad alcune critiche

L'immagine può contenere: spazio all'apertoMONTE COMPATRI (attualità) - Sciacqua: "Se non ci fossero i volontari di PC, questa nazione tornerebbe 40 anni indietro"

ilmamilio.it

Monte Compatri grande lavoro negli scorsi 3 giorni per i volontari della Protezione Civile Beta 91, che hanno affrontato l'emergenza ghiaccio e neve lavorando h24 per diversi giorni.

seLasai ilmamilio

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Nonostante questo, sono state fatte critiche ai volontari su alcuni social e durante gli interventi. Così il responsabile Andrea Sciacqua sulla pagina dell'associazione ha scritto queste parole: "A volte mi fermo a riflettere e penso, quando si verifica ogni situazione di criticità e di emergenza se non ci fossero i volontari della Protezione Civile, come si verrebbe fuori dalle emergenze !? Quante ore  di attesa per la popolazione prima di veder risolta la criticità che si presenta !? Alla base di questa riflessione penso, che se non ci fossero le associazioni di volontariato di Protezione Civile  a risolvere tanti problemi, questa nazione ritornerebbe indietro di quarant’anni e più"

Il Direttivo ha inoltre spiegato gli interventi svolti nel territorio, difendendo il suo operato attraverso la sua pagina social. 

sportage pronta consegna mamilio dicembre

"L’ultima emergenza maltempo ci ha visti impegnati per fronteggiare l’ondata di gelo che ha interessato il nostro territorio, i volontari si sono messi subito a disposizione per lo spargimento del sale nella sera di venerdì 15 e domenica 17 dopo la lieve nevicata. Come di consueto i volontari hanno dato la priorità alle zone alte del paese, le quali in queste circostanze sono le più penalizzate considerata l’altitudine e l’esposizione, in particolare le zone di San Silvestro, Pratarena e la frazione di Molara. Da sempre per motivi logistici i volontari di Protezione Civile si occupano del centro urbano perché avendo uno spargi sale di media portata, hanno la necessità di ricaricare varie volte presso il magazzino dove è custodito il sale e le attrezzature che ci occorrono".
 
"Di conseguenza le zone più distanti dal centro urbano - spiegano i volontari - sono di competenza dei cantonieri comunali, avendo un automezzo polifunzionale con spargi sale molto più capiente e dotato anche di una lama spazza neve. Proprio per la capacità di carico che ha l’automezzo comunale, e di conseguenza va rifornito con meno frequenza, i cantonieri operano nelle zone più lontane. (le frazioni) Questa procedura rientra nel piano di emergenza invernale redatto dal Comune di Monte Compatri da circa dieci anni, ed attuato anche nelle emergenze precedenti".
 
"Bisogna sempre tenere in mente - aggiungono - che i volontari appartengono ad una associazione di volontariato di Protezione Civile la quale è coordinata dal direttivo interno, il quale organizza gli interventi e la gestione sia ordinaria che in emergenza e collabora con il Comune di Monte Compatri e l’Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio. In occasione di ogni attività operativa i volontari prima di intervenire devono comunicare alla sala operativa regionale l’intervento che si sta per andare a fronteggiare".

 Comunita Tuscolana banner

 

 
"Nonostante l’operatività che contraddistingue i volontari da ormai trenta anni di attività sul territorio nella continua evoluzione in formazione, equipaggiamento e dotazione di automezzi che nel corso degli anni hanno reso la BETA ’91 una delle associazioni più attive - proseguono -  siamo stati oggetto di forti critiche ed etichettature alquanto inopportune e fuori luogo. Qualunque intervento svolto anche nella minima parte, è da ritenersi un pregio che tende ad alleviare le criticità delle situazioni che si verificano. Addossare mancanze, inadempienze ad una associazione di volontariato è alquanto inopportuno e fuori discussione. Teniamo a precisare - concludono - questo non per peccare di presunzione, ma per ben chiarire il ruolo della Protezione Civile e la sua importanza. A medesimo tempo non siamo avversi alle critiche, se le stesse sono esposte con cognizione di causa e volte a dare suggerimenti costruttivi i quali portano a migliorare il nostro operato per l’esclusivo bene della comunità di Monte Compatri tutta".

 

padel69 freeTime ilmamiliomaestre pie frascati ilmamiliocolline201023 ilmamilio

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna