Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Castel Gandolfo | Il mega centro culturale nelle Ville Pontificie non si farà. La vigna di Ratzinger spazzata via inutilmente

villepontificie.mamilio.itCASTEL GANDOLFO (attualità) - Il vitigno di Papa Joseph Ratzinger è stato estirpato lo scorso anno, per fare spazio alla grande struttura in acciaio che avrebbe dovuto fungere da polo culturale pontificio

ilmamilio.it 

Il mega centro culturale previsto all’interno delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo, non s’ha da fare.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Chi ci ha rimesso è stato soprattutto il vitigno di Papa Joseph Ratzinger che è stato letteralmente estirpato, lo scorso anno, per fare spazio alla grande struttura in acciaio che avrebbe dovuto fungere da polo culturale pontificio. Quest’ultimo, almeno per il momento, non verrà alla luce.

Il Vaticano avrebbe infatti accantonato il progetto a seguito di alcune criticità nell’iter autorizzativo. A riportare la notizia è “Il Messaggero”.

La vigna, rasa inutilmente al suolo, era stata donata da Coldiretti a Papa Benedetto XVI in virtù del discorso pronunciato al momento dell’elezione nel 2005. Il pontefice tedesco disse: “Sono un umile operaio nella vigna del Signore”.

 

sportage pronta consegna mamilio dicembre

 

 

maestre pie frascati ilmamilio

 

padel69 freeTime ilmamilio

 

colline201023 ilmamilio