Spaccio ed estorsione tra Velletri, Artena, Lariano e Colleferro: 6 arresti, compresi i frattelli accusati dell'omicidio di Willy

carabinieri notte6 ilmamilioVELLETRI (cronaca) - Gli indagati ricorrevano abitualmente ad azioni violente e minacce per intimorire gli assuntori insolventi

ilmamilio.it - nota stampa dei carabinieri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal GIP presso il Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di 6 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e tentata estorsione.

 

 

parcoUlivi pubb3 ilmamilioseLasai ilmamilio

Tra i destinatari del provvedimento che dispone l’arresto ci sono anche i due fratelli, attualmente già detenuti in carcere, poiché indagati per l’omicidio di Willy Duarte Montero, avvenuto a Colleferro lo scorso 6 settembre.

 

maestre pie frascati ilmamilio

Il provvedimento odierno trae origine da un’indagine condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Velletri  che ha consentito di accertare l’esistenza di un sodalizio dedito allo spaccio di stupefacenti nell’area di Velletri, Lariano, Artena e Comuni limitrofi; di acquisire elementi probatori in ordine ai ruoli ricoperti dai medesimi soggetti nell’esecuzione dell’attività illecita.

 

immobilApppadel69 freeTime ilmamilio

Ma anche e soprattutto di ricostruire il modus operandi del gruppo, appurando, altresì, che gli indagati ricorrevano abitualmente ad azioni violente e minacce per intimorire gli assuntori insolventi e obbligarli a pagare i compensi pattuiti per l’acquisto dello stupefacente.gierre ottobre 2020 ilmamiliomadamaMarina montecompatri ilmamilio

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna