I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Genzano, la gradita nascita all''Oasi Zampe Felici': è arrivata 'Malindi'. Una bella storia di amore e tutela degli animali

GENZANO (attualità) - L'impegno delle due animaliste dei Castelli, Tania Signoriello e Marina Barchiesi

ilmamilio.it

Le volontarie animaliste della fattoria Zampe Felici di Genzano - che si trova in via del Castello di San Gennaro dove vengono ospitati numerosi animali in difficoltà, hanno accolto una pecora che hanno chiamato Gorgona, proveniente dalla Sardegna. Il nome scelto deriva dall'isola dove è presente un carcere nei pressi del quale c'era un Mattatoio dove finivano gli animali.

Luogo che  adesso è stato chiuso e in cui lavoravano diversi detenuti per il reintegramento sociale.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Gli animali non vengono più macellati per poi venderli, ma sono proprio gli stessi detenuti a curarli e a darli in adozione in collaborazione con la LAV .

 

gierre ottobre 2020 ilmamilio

biodiagno

La Lav ha portato a Genzano la pecora Gorgona. Le animaliste Tania Signoriello e Marina Barchiesi l'hanno così portata nella loro realtà di Zampe Felici a Genzano, nell'area periferica di San Gennaro. Lì, dopo qualche giorno, è nata un'altra pecorella, una agnellina femmina, figlia proprio di Gorgona, che hanno chiamato Malindi.

Stanno entrambe bene e sono seguite con tanto affetto è amore dalle sue nuove padroncine.

 

freeTime1 ilmamilio