Ricomincio da Nemi: "C'è un emergenza in più a quella epidemiologica...". Accesso agli atti rifiutato, chiamati i Carabinieri

Pubblicato: Mercoledì, 11 Novembre 2020 - redazione attualità
L'immagine può contenere: 1 persona, auto e spazio all'apertoNEMI (politica) - La lista denuncia
 
ilmamilio.it - nota FB
 
"Non ce ne vogliano i cittadini se in tempi così bui solleviamo altre questioni, ma è giusto che tutti sappiano quello che sta accadendo a Nemi all'interno del nostro Comune.
 

parcoUlivi ilmamilio

 
Oggi, per l'ennesima volta, ci siamo visti rifiutare l'accesso agli atti - una delle prerogative più importanti dei consiglieri ed in particolare per quelli di opposizione - nonostante le numerose richieste, i solleciti, le messe in mora e le segnalazioni al Prefetto di Roma.
 

Consorzio Roma OSS ilmamilio

gierre ottobre 2020 ilmamilio

 
Di fronte a questo ingiustificato muro di gomma messo in atto dal dirigente dell'ufficio tecnico, il sindaco Alberto Bertucci non ha trovato cosa migliore da fare che alzare la voce, intimandoci di uscire fuori dal Comune e di rimanere sul piazzale, come se il Municipio non fosse la casa dei cittadini, bensì una sua proprietà.
 
NEMI NON È UN FEUDO!
 

newbeautyCar ilmamilio

 
La nostra immediata risposta è stata quella di chiamare i Carabinieri affinché ristabilissero, per le loro competenze, lo stato di diritto.
 
Ormai è diventato il nostro motto: NOI FACCIAMO DELLE DOMANDE, SE IL SINDACO NON CI RISPONDE, QUALCUNO AL POSTO SUO LO FARÀ, A QUALSIASI LIVELLO
 
Ricomincio da Nemi".

biodiagnofreeTime1 ilmamilio

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna