I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Regione, Cacciatore: "Sono positivo al COVID, importante avere una rete di cura pubblica per far fronte anche a fasi di sovraccarico"

Rifiuti: Cacciatore (M5S), il Consiglio regionale approvi la proposta di  legge sul compostaggio aerobicoROMA (attualità) - L'esponente di Europa Verde: "Probabilmente contagio con contatto familiare"

ilmamilio.it - nota stampa

"Sono risultato positivo al Covid, a seguito di un tampone breve e sono in attesa del molecolare, ma sono gia' in isolamento. Al momento sto abbastanza bene, i sintomi sono ancora lievi. A quanto pare mi sono contagiato attraverso un contatto familiare. Il tampone effettuato ieri ha confermato la mia positivita'. Qui sui social non parlo volentieri di me, di quello che mi succede al di fuori dal mio impegno di consigliere.

parcoUlivi ilmamiliofreeTime1 ilmamilio

Questa volta e' diverso, perche' la mia esperienza non e' esclusivamente privata. Non lo e' intanto perche' e' purtroppo un numero sempre crescente di persone a risultare positivo. Non lo e' neppure perche' l'aver contratto il virus richiede di dover tutelare chi, come colleghi, amici, parenti piu' o meno stretti, fa parte integrante della nostra quotidianita'. Ma la scoperta della positivita' e la consapevolezza della necessaria responsabilita' verso chi ci sta intorno, insegna anche e soprattutto qualcosa a proposito del nostro sistema sanitario. Ricorda a tutti ancora una volta quanto e' importante avere una rete di cura pubblica per far fronte anche a fasi di sovraccarico come questa. Sono troppe le carenze che deve affrontare chi in questi giorni e' alle prese con test e tamponi. Ecco perche' le risorse destinate alle strutture sanitarie e a chi ci lavora non sono mai troppe.

Consorzio Roma OSS ilmamilio

A prescindere dal Covid, si starebbe piu' tranquilli nella certezza di avere un sistema di cura all'altezza della situazione. E invece, un Paese di 60 milioni di abitanti, ad oggi cerca faticosamente di arrivare a quota 8000 terapie intensive, quando prima dell'emergenza ne aveva solo 5000. È proprio per avere un sistema di sanita' pubblica piu' forte che bisogna continuare a lavorare e fare la nostra parte all'interno delle istituzioni. Continuero' a svolgere il mio lavoro da remoto. Presiedero' i lavori della Commissione X e partecipero' alle sedute dell'Aula grazie agli strumenti telematici (tra cui il voto elettronico) di cui si sta dotando proprio in queste ore la Regione Lazio. Una cosa e' sicura: non smettero' di aggiornarvi sul mio impegno per il territorio, anche se per un po' senza poter essere presente fisicamente".

Cosi' in una nota Marco Cacciatore consigliere regionale di Europa Verde.

newbeautyCar ilmamilio