Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Velletri, il 4 ottobre nella Cattedrale di San Clemente sarà ricordato Matteo Demenego ad un anno dalla morte

  • VELLETRI (attualità) - Il poliziotto ucciso a Trieste sarà ricordato nella sua città natale
     
    ilmamilio.it
     
    Domenica 4 ottobre alle 18.30 presso la cattedrale di San Clemente a Velletri, si terrà una commemorazione - ricordo di Matteo Demenego, il poliziotto veliterno, 31enne, ucciso a colpi di pistola lo scorso 4 ottobre nella questura di Trieste insieme al collega, Pierluigi Rotta, da un ragazzo di origine domenicana che era stato arrestato dopo una rapina. 
     
    acea3 ilmamiliobanner Mamilio 2
     
    Rispettando le norme anticovid, il vescovo Vincenzo Apicella celebrerà la Messa in ricordo del ragazzo, alla presenza dei genitori, del fratello e della fidanzata.
     
    Matteo Demenego, avrebbe compiuto 32 anni il 27 settembre scorso. Sarà ricordato alla presenza, oltre che dei familiari, anche di una delegazione del commissariato di polizia veliterno, di molti amici e colleghi e dell'amministrazione comunale .

     

    sportage agosto ilmamiliostaccoli

     
    Venerdì prossimo, 2 ottobre, il padre Fabio e il fratello Gianluca andranno a Trieste dove verranno ricordati i due poliziotti, davanti alla questura e dove  sarà conferita ai due "Figli delle Stelle", come li chiamano i triestini, la cittadinanza onoraria e gli verrà intitolata una strada.
     
    Saranno presenti alla cerimonia di Trieste il capo della Polizia Franco Gabrielli e le autorità nazionali, regionali e locali . Dei due eroi, se ne parlerà anche ad un consiglio comunale straordinario proclamato dal sindaco di Trieste Roberto Di Piazza e dalla sua giunta.

     

     

    Rocca di Papa, Bonazzi (Gente Libera): "Calcagni sindaco garanzia di  cambiamento"zoccolotti

     

    vivace2020 ilmamilio

     

    padel colline ilmamilio