I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Vino Frascati, un convegno tecnico giuridico per approfondire la fase post Covid del settore vitivinicolo

FRASCATI (attualità) - Il seminario UGIVI, Patrocinato dall’Amministrazione comunale con la collaborazione del Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati, pone al centro dell’attenzione, l’impatto che Covid-19 ha avuto ed avrà nel mondo del vino

ilmamilio.it 

Sabato 26 settembre 2020 alle ore 9,30 nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati si terrà il convegno Il mondo del vino dopo la pandemia da coronavirus: aspetti gius-economici, promosso dall’Unione Giuristi della Vite e del Vino (UGIVI) per ragionare della fase post-Covid e dei potenziali effetti sugli equilibri del settore vitivinicolo. Il seminario UGIVI, Patrocinato dall’Amministrazione comunale con la collaborazione del Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati, pone al centro dell’attenzione, l’impatto che Covid-19 ha avuto ed avrà nel mondo del vino, sia sotto il profilo giuridico che economico.

acea3 ilmamilio

"Come Amministrazione comunale abbiamo immediatamente accolto la proposta dell’Unione Giuristi della vite e del vino di ospitare un convegno sugli aspetti gius-economici del settore vitivinicolo - dichiara il Delegato all’Agricoltura Basilio Ventura -. Attraverso questo genere di eventi si può far crescere il vino Frascati Doc e Docg, offrendo strumenti concreti di intervento".

sportage agosto ilmamilio

"Fare chiarezza sui nuovi regolamenti che disciplinano il settore, così come sulla burocrazia introdotta a causa di covid-19, è fondamentale per il mondo vitivinicolo moderno che richiede di saper gestire competenze trasversali ad ogni livello - dichiara il Sindaco Roberto Mastrosanti -. Per questo stiamo lavorando per far sì che il convegno possa tenersi ogni anno nella nostra Città, in modo da aggiornare costantemente gli strumenti legislativi dei Consorziati del Frascati Doc e Docg".

banner Mamilio 2

"È importante che il polo culturale della nostra città possa ospitare momenti di riflessione e dibattito di alto profilo istituzionale come quello dell'Associazione dei giuristi, per ampliare gli spazi di crescita sociale e culturale su temi importanti che hanno da sempre storicamente caratterizzato il nostro territorio - dichiara l’Assessore alla Cultura Emanuela Bruni".

"I giuristi della vite e del vino hanno fortemente voluto questo incontro in presenza: il primo dopo il confinamento – sottolinea l’Avvocato Floriana Risuglia, Segretario UGIVI -. Ringraziamo l’Amministrazione comunale per l’entusiasmo con cui la nostra iniziativa è stata accolta e per la grande disponibilità e competenza nella cura di ogni dettaglio. Un apprezzamento va anche al Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati per l’organizzazione del momento conviviale, successivo al convegno, che darà modo ai presenti di apprezzare uno dei vini a più antica denominazione d’Italia. La Città di Frascati, nota al mondo per l’antica tradizione vitivinicola, risplende con il proprio patrimonio di storia, cultura ed architettura; palcoscenico ideale per mostrare con stile ed eleganza i variegati aspetti di un territorio che ha molto da offrire. Con l’auspicio che questo evento ponga le basi di una proficua e duratura collaborazione tra la città e l’Ugivi".

Saranno affrontate le novità sulle misure adottate a livello europeo e nazionale che hanno cambiato, in maniera transitoria ma anche strutturale, il quadro normativo e gli adempimenti per gli operatori del settore vitivinicolo. Saranno forniti e analizzati dati, anche di natura statistica, relativi all’impatto della pandemia sulla vendemmia 2020 e sul mercato del vino. Particolare attenzione sarà posta sul Testo unico del vino e sul tema dell’imbottigliamento fuori zona dei vini Dop, oggetto di modifica nel D.L. Semplificazioni, recentemente convertito con legge 11 settembre 2020, n. 120.

 

Si tratta del primo seminario organizzato “in presenza” da UGIVI dopo la pandemia, nel rispetto delle norme anti-Covid, con la volontà di testimoniare in tal modo la determinazione dell’Associazione di continuare a contribuire al dibattito sulle questioni di diritto ed economiche che riguardano il mondo del vino.

 

L’Unione Giuristi della Vite e del Vino (UGIVI) è un’Associazione indipendente e senza fine di lucro, costituita a Milano nel 1997, con la finalità di approfondire gli studi in materia di diritto nel campo delle discipline comunitaria, nazionale e internazionale sulla vite e il vino, promuovere la conoscenza, formazione e l’aggiornamento professionale in materia di diritto della vite e del vino. Fanno parte di UGIVI avvocati, magistrati, docenti universitari, personalità ed esperti che hanno acquisito particolari conoscenze nelle materie giuridiche vitivinicole.

 

 

zoccolotti 

 

 

staccoli

 vivace2020 ilmamilio

 

 

Rocca di Papa, Bonazzi (Gente Libera): "Calcagni sindaco garanzia di  cambiamento"

 

 

 

padel cup ilmamilio