I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Covid, Ministro Boccia: "Se i numeri non cambiano nuova stretta su movida e discoteche"

Frascati, M5S: "A Roma controlli notturni per una movida civile ...ROMA (attualità) - La prossima settimana potrebbero esserci nuovi provvedimenti

ilmamilio.it

Con più di 500 nuovi casi nelle ultime 24 ore e 925 focolai attivi, la curva dei contagi in italia continua a salire. Si profila una stretta sulla movida in vista di Ferragosto per fermare l'avanzata del virus ed evitare che la situazione sfugga di mano. Ma non solo.

veleno frascati banner ilmamilio

"Se i numeri non cambiano sarà inevitabile" un freno alla movida selvaggia - afferma il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia intervistato su La Stampa - "la prossima settimana si cercherà di condividere una scelta rigorosa con tutte le regioni". "Con i colleghi Speranza e Patuanelli abbiamo fatto un discorso chiaro alle regioni - prosegue il ministro - le discoteche per noi non andavano proprio riaperte, le linee guida del governo andavano in questa direzione". Ma con il decreto del 16 maggio si era deciso di lasciare comunque alle regioni la possibilità di valutare l'opportunità di far riaprire, rispettando certe condizioni. Ai governatori "Noi gli diciamo: siete autonomi, assumetevi le vostre responsabilità".

sportage agosto ilmamilio

"Purtroppo i numeri non ci confortano, non tanto sul territorio nazionale, quanto sul fronte internazionale - spiega Boccia - Noi stiamo ovviamente molto meglio degli altri paesi europei, ma il virus circola, e dobbiamo tenere alta la guardia". Di qui il cambio di strategia.