I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, l'Usb chiede a Terzulli il rispetto dei diritti dei lavoratori

CIAMPINO (politica) - "Apra provvedimento disciplinare nei confronti dei dirigenti inadempienti"

ilmamilio.it - comunicato stampa Usb

Nel Comune di Ciampino la dirigenza del III settore non osserva le prescrizioni del regolamento comunale ICI e i lavoratori dell’Ufficio Tributi non ricevono da tre anni i compensi dello stipendio dovuti per le attività progettuali svolte per l’amministrazione comunale.

Con un comportamento inqualificabile la dirigenza del III settore continua ancora a rimandare la redazione degli atti di liquidazione per i compensi dovuti ai lavoratori, che il regolamento comunale impone di attuare entro il termine massimo di sei mesi. Dopo mesi e mesi invece la dirigenza continua ancora a schermirsi miseramente con una incompletezza di dati che è ormai è improponibile.

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Contro questa situazione ormai insostenibile, anziché imporre alla dirigenza del III settore di assumere un comportamento corretto, osservando come deve, norme e regolamenti e soprattutto rispettando i diritti dei lavoratori, il sindaco e l’assessore al personale hanno finora ignorato completamente questa vicenda rimanendo del tutto latitanti.

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Contro queste inadempienze e mancanza l’USB chiede l’intervento del Sindaco

L’USB chiede che siano erogati immediatamente i giusti compensi ai lavoratori e siano riconosciuti i loro diritti.

L’USB chiede che siano rispettate le norme e le leggi e finiscano i soprusi e le angherie contro i lavoratori.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura