Albano Laziale, presidio davanti alla Asl Roma 6: "Via il profitto dalla sanità"

Pubblicato: Martedì, 04 Agosto 2020 - redazione cronaca
ALBANO LAZIALE (attualità) - Molte le richieste dei manifestanti
 
ilmamilio.it
 
Presidio del Coordinamento Sanità Castelli Romani ( insieme di realtà associative e gruppi locali) davanti alla Asl Rm 6 ad Albano Laziale.
Una delegazione è stata ricevuta dal direttore del dipartimento territoriale dei distretti Marco Mattei.I manifestanti avevano chiesto un incontro con il direttore generale Narciso Mostarda che però in questi giorni è fuori sede. 
veleno frascati banner ilmamilio
 
"La salute non è una merce, via il profitto dalla sanità". Questo lo slogan di un volantino distribuito che elenca le richieste: rapida riapertura del punto nascita di Velletri, recupero delle visite ambulatoriali in distretto e in ospedale fino all'azzeramento delle liste di attesa, abrogazione delle visite in intramoenia, stabilizzazione e assunzione operatori sanitari fino a coprtura pianta organica, ridiscussione della medicina territoriale, costituzione unità sanitarie operative riferite a popolazioni non superiori a 10mila unità, allontanamento di tutti i medici obiettori che ostacolano la piena applicazione della 194.
 
I manifestanti chiedono inoltre di "comunicare consistenza del personale impiegato, tipi di contratti, quantità e qualità delle prestazioni erogate, corrispondenza dei tempi delle prestazioni con le priorità, ovvero situazione di liste di attesa e intramoenia: tutte cose che non si trovano sul sito".
 
© contenuto riservato, vietata ogni riproduzione

 sportage3 ilmamilio

  

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna