Nettuno,Carabinieri arrestano 25enne per maltrattamenti nei confronti della madre: da mesi pretendeva denaro per la droga

Pubblicato: Sabato, 01 Agosto 2020 - redazione attualità

 

Roma: tenta di scappare dai Carabinieri, urta contro un'auto in ...NETTUNO (cronaca) – La vittima, che lavora come badante, ha denunciato ai Carabinieri di essere esasperata e spaventata dagli atteggiamenti violenti e intimidatori del figlio che, ormai da molti mesi, la minacciava al fine di ottenere continue somme di denaro per acquistare la droga.

ilmamilio.it - nota stampa Comando dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Nettuno, con il supporto dei colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anzio, hanno arrestato un 25enne italiano, senza occupazione e con precedenti, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti della madre.

Nel tardo pomeriggio, la donna si è recata al Comando Stazione dei Carabinieri di Nettuno, terrorizzata da suo figlio che, continuando a inviarle note vocali e video in cui danneggiava l’abitazione dove i due convivono, la minacciava di incendiare la casa e di uccidere l’ex moglie, con cui lo stesso condivide un figlio.

veleno frascati banner ilmamilio

I Carabinieri della Compagnia di Anzio sono quindi intervenuti presso la loro abitazione, trovando il 25enne armato di coltello e in stato di evidente agitazione. La casa era a soqquadro, con suppellettili e mobili pesantemente danneggiati dalla furia del giovane.

sportage3 ilmamilio

La vittima, che lavora come badante, ha denunciato ai Carabinieri di essere esasperata e spaventata dagli atteggiamenti violenti e intimidatori del figlio che, ormai da molti mesi, la minacciava al fine di ottenere continue somme di denaro per acquistare la droga.

A seguito di quanto ricostruito dai Carabinieri, il 25enne è stato arrestato e condotto in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Velletri.

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna