I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano, l’assessore Stefania Cavalieri rilancia il suo impegno per Massimiliano Borelli

ALBANO (politica) - Stefania Cavalieri mamma, moglie e lavoratrice di nuovo in campo, dopo l'esperienza assessorile quinquennale, a sostegno del candidato sindaco Massimiliano Borelli

ilmamilio.it 

Dall’assessore Stefania Cavalieri riceviamo e pubblichiamo.

“Per la nuova sfida elettorale del  20 e 21 Settembre ho deciso di candidarmi nella lista del Partito Democratico per sostenere la candidatura di Massimiliano Borelli candidato Sindaco di Albano Laziale.

Un percorso amministrativo iniziato cinque anni fa, alla mia prima esperienza, che oggi sicuramente consente di propormi con una maggiore forza grazie ad un lavoro di squadra e tanto impegno sul territorio.

veleno frascati banner ilmamilio

Da mamma, moglie e lavoratrice non è stato facile in quanto ho avuto modo di affrontare argomenti complessi, scontrarmi con le difficoltà amministrative e soprattutto confrontarmi con tantissime persone del territorio che mi hanno dato forza e sostenuto nei diversi momenti di difficoltà.

Nonostante il sacrificio e le difficoltà è stata una bellissima esperienza che oggi mi consente di ripartire per portare avanti il progetto di Città che per me deve avere al centro le persone, famiglie e la capacità di promuovere un modello di sviluppo del patrimonio territoriale mettendo insieme energie, talenti e competenze.

 

Una sintesi di questi cinque anni

Le cose belle nascono dall’impegno e dal team.  Grazie anche al personale dell’amministrazione comunale che ha collaborato con me abbiamo portato avanti diversi progetti come la carta di identità elettronica, la digitalizzazione anagrafe ed URP, su quest’ultimo abbiamo vinto anche un premio nazionale sul nostro sito internet, le tariffe dei trasporti locali per i soggetti in difficoltà economiche, nuovi pulmini per i trasporti,  percorsi dei trasporti per gli studenti e soprattutto il piano strategico e lo sportello Albano Lavora, quest’ultimo collaborazione con i servizi sociali che ha attuato anche altri importanti servizi a supporto dei più deboli.  

Albano Laziale è uno dei pochi comuni italiani che ha creato un servizio per il lavoro diventando un punto di riferimento per giovani e meno giovani sull’occupabilità attuando sinergie anche con gli altri enti del territorio.

Il piano strategico rappresenta un’evoluzione importante che ha consentito di creare tavoli di confronto con i tantissimi attori del territorio insieme a tecnici qualificati e definire le azioni che andranno a rispondere alle nuove esigenze della comunità. Un risultato che ha consentito anche di definire un approccio sulla metodologia e non sulle opinioni o percezioni.

 

Quali novità per i prossimi anni ?

Sicuramente un forte focus sul lavoro, famiglia e territorio.

Dai tavoli di confronto che ho avuto con le persone del territorio in questo periodo sono emerse diverse esigenze e idee che porterò avanti con forte determinazione:

Creazione di una servizio/soluzione che possa accogliere i figli delle mamme che lavorano per assenze improvvise, impegni e malattie.

Potenziamento dei servizi per l’occupabilità  per supportare le donne che sono uscite dal mondo del lavoro per accudire i bambini.

La creazione di un Urban Center che possa avere accesso diretto ai fondi europei.

Strisce blu gratuite per veicoli elettrici.

Lavoro e disabilità, su questo avrei tanto da dire, sicuramente la disabilità deve rappresentare un valore per le imprese, anche in termini di brand,  su questo abbiamo pensato insieme a diverse organizzazioni no profit locali forme innovative di cambiamento culturale e progettualità ibride profit/no profit.

Bonus bici e veicoli elettrici.

Attivazione postazioni per bici elettriche  per circolare in città.

Maggiore sincronismo tra tutte le forza di polizie del territorio al fine di migliorare le sinergie dei turni con maggiore presidio sul territorio, attivando anche un comitato permanente per la sicurezza.

sportage3 ilmamilio

Maggiore forza e risorse al servizio Albano Lavora.

Percorsi di formazione continui per le imprese, commercianti ed artigiani del territorio per migliorare le competenze imprenditoriali e favorire l’accesso agli strumenti/bandi pubblici.

Forme di partecipazione periodiche per accogliere idee e progettualità dalle persone del territorio e premiare l’iniziativa favorendo l’attivazione dei giovani talenti.

La creazione di un ufficio anti crisi per le imprese del territorio al fine di collegare in modo permanente l’imprenditore, commerciante, artigiano al professionista, allo strumento e alle opportunità regionali e nazionali.

Migliorare l’accesso ai servizi per le periferie e riqualificazione di alcune situazioni dei quartieri su Cecchina, Pavona  e Cancelliera.

 Come si immagina questa campagna elettorale ?

Il confronto deve esserci su idee e progetti e non su attacchi sterili che mistificano la realtà e manipolano l’elettore.

I cittadini devono scegliere valutando idee, progetti, team e visione di chi si candida.

Sicuramente da parte mia la campagna elettorale andrà in questa direzione e spero nella responsabilità di tutti i candidati delle altre forze politiche di evitare forme propaganda strumentali che fanno perdere la fiducia, soprattutto dei giovani, verso la politica e le istituzioni.

Il compito di un politico è anche attrarre talenti e dare un messaggio che  la propaganda politica  non è attaccare l’altro, ma progettare e proporre nuove soluzioni che abbiano sostenibilità e portarle all’attenzione dell’elettore che dovrà valutarle e scegliere.

La nostra comunità merita serietà”.