I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Pranzo al mare? Ecco 3 ricette fresche e appetitose

ALBANO LAZIALE (attualità) - Cosa portarsi da poter gustare sulla spiaggia

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

Il weekend si avvicina ed una rilassante giornata al mare con esso, si ma cosa mangiare ? 

Molti in questo particolare periodo storico si sono riscoperti cuochi provetti e stentano a tornare al ristorante, dunque ecco qualche idea semplice, sana e gustosa per portare con se il pranzo in spiaggia: carta e penna si parte con le ricette! 

veleno frascati banner ilmamilio

Memorandum: ricorda sempre di rispettare la catena del freddo per i cibo, porta con te una borsa frigo per conservare al meglio il cibo!

Parmigianina Estiva :

*Melanzane (nere o striate a vostro gusto)

*Mozzarella 

*Passata rustica di pomodoro

*Basilico 

*Cipolla 

*Parmigiano 

*sale, pepe e peperoncino qb.

 sportage3 ilmamilio

Taglia a fettine le melanzane e falle grigliare a fuoco medio basso per poi riporle in un piatto. Nel frattempo prepara una salsa al pomodoro facendo precedentemente rosolare in una padella la cipolla con il basilico e il peperoncino  lasciando cuocere il tutto per una decina di minuti .

Ora che hai gettato le basi della ricetta, completiamola!

Alterna uno strato di melanzane (avendo cura di condirle con sale pepe e poco olio) ad uno strato di salsa di pomodoro e mozzarella sfilacciata a fresco, quando hai completato il terzo strato finisci il tutto con salsa di pomodoro e un abbondante spolverata di parmigiano.

Pomodori ripieni con riso 

*pomodori tondi grandi

* riso carnaroli

*mentuccia e origano

* patate 

*aglio, sale e pepe qb

Aiutati con un cucchiaio e svuota i pomodori, con l’interno fai un frullato aggiungendo olio, sale, pepe origano e mentuccia.

Aggiungi al composto che hai preparato un pugnetto di riso per ciascun pomodoro e lascia riposare almeno per un’oretta, in modo tale che il riso assorba gli umori e i sapori della salsina. Mentre aspetti pulisci per bene le patate alle quali puoi lasciare anche la buccia (se da agricoltura biologica) perché ricca di selenio, condisci a tuo piacimento in una teglia da forno e adagiaci sopra i pomodori che precedentemente hai imbottito con il riso, metti in forno a 180 per 20/30 min. ed il gioco è fatto. (Per una riuscita ottima fai prima cuocere un po' le patate per evitare che la cottura troppo lunga faccia scuocere il riso )

Riso venere con emulsione di prezzemolo, gamberetti e mandorle 

*riso venere 

*gamberetti

*prezzemolo

*mandorle sgusciate

*olio sale e pepe qb.

Fai cuocere il riso venere (ricca fonte di antiossidanti) scolalo al dente e lascialo raffreddare, nel frattempo pulisci i gamberi dei quali useremo solo la coda leggermente scottata o bollita se preferisci (mai far stracuocere i crostacei che altrimenti sprigionano un odore simile all’ammoniaca). A parte prepara del prezzemolo, dell’olio e due cubetti di ghiaccio (che aiutano a mantenere la clorofilla, e quindi il colore verde acceso, del prezzemolo) e frulla il tutto con un frullatore ad immersione fino a farlo diventare un composto liscio ed omogeneo .Ora non ti rimane che condire il riso, aggiungere le mandorle e conservalo per una notte in frigo in maniera tale che possa insaporirsi per bene!

Mandaci le foto dei risultati e gustati il relax al mare!