I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, il workshop sul Programma di Sviluppo Territoriale: un bilancio

CIAMPINO (politica) - Le parole dell'Assessore Sisti

ilmamilio.it-comunicato stampa  

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Si è svolto presso la sala consiliare del Comune di Ciampino il Workshop di presentazione del sistema “PST – Programma di Sviluppo Territoriale”.

Ha aperto i lavori del Convegno l’Assessore alle Attività Produttive Gabriella SISTI, che dopo aver letto una missiva pervenuta in mattinata inviata dall’ Eurodeputato Enrico GASBARRA ha moderato ed introdotto la Conferenza ad una platea molto partecipata che tra la mattina e il pomeriggio ha visto un’affluenza massiccia di oltre 150 operatori industriali commerciali e di associazioni non profit. All’incontro sono stati presenti Il Presidente del Consiglio Marcello Muzi, la consigliera Anna Maria Perinelli, i consiglieri delegati Alessandro Savi, Cristina Nuzzo, Luca Peroni, oltre agli assessori Andrea Perandini e l’assessore Emanuela Colella, i vertici dell’ASP Engst, Navatta, Salvucci. Presenti all’appuntamento il dirigente al settore economico Ada Gara e la Funzionaria Maria Pisaturo.

L’assessore Sisti passa la parola al Sindaco Giovanni TERZULLI che ha messo in risalto l’importanza dei Bandi pubblici evidenziando ch sono un’occasione di crescita socio-economica per i Territori e accompagnano gli operatori alla realizzazione di azioni per lo sviluppo delle aree territoriali. La parola è passata al Presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio on. Simone LUPI che ha spiegato quale fosse la valenza del momento e delle opportunità che vengono offerte a livello europeo, nazionale e regionale, ha richiamato, non solo questi fattori, fondamentali e necessari per un progresso che vuole essere di riferimento nel Mercato senza perdere di vista le esigenze occupazionali della collettività in un momento di profondi mutamenti che segnano l’ammodernamento produttivo e la cultura del lavoro.

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

L’assessore ai Fondi Europei Gabriella Sisti ribadisce nell’intervento che i Bandi Pubblici rappresentano l’Opportunità e l’occasione di crescita economica, ha spiegato i motivi dell’ adesione al Sistema “PST “ sistema che permetterà a tutti di essere informati e supportati nell’accesso alle agevolazioni finanziarie messe a bando ai vari livelli di Governo -Europeo, Nazionale , Regionale , Provinciale , Camerale, dei G.A.L., dei G.A.C. e delle varie fondazioni esistenti, ha evidenziato gli aspetti tecnici e le modalità di attuazione del “Sistema PST”, ottimizzare le informazioni sui Finanziamenti Pubblici messi a bando che consentirà all’Ente Locale ai Professionisti, alle Aziende, alle Associazioni No Profit, agli Imprenditori, ai Commercianti e alle Persone Fisiche, di essere costantemente informati su tutti i Finanziamenti Pubblici messi a bando,

Ha evidenziato inoltre l’importanza di offrire e mettere a disposizione oltre a più informazioni possibili per far conoscere i mezzi di finanziamento anche la costituzione di uno staff di esperti progettisti che in collabozione con l’Ente Locale, e al S.A.P. saranno di ausilio ai Professionisti, alle Aziende, alle Associazioni No Profit, agli Imprenditori, ai commercianti e alle Persone Fisiche, 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Al termine dell’intervento passa la parola al Dottor. Peppino BONANNO, amministratore del S.A.P. Società Sportello Attività Produttive, che ha offerto una full immersion sulle procedure di oltre 5 ore; ha ricordato l’importanza di far conoscere e offrire più informazioni possibili su questi mezzi di finanziamento che riguardano l’importante rilascio di risorse per la realizzazione di obiettivi scelti e riconosciuti funzionali allo sviluppo. Proprio sulla concessione di queste, dagli operatori interessatissimi sono giunte tante domande e riflessioni.

Da qui l’importanza di questi servizi, destinati alla più ampia partecipazione che oggi è stato spiegato è resa ancora più accessibile da piattaforme dedicate come quella che si trova sotto il nome “Finanziamenti Pubblici” nel sito del Comune di Ciampino, per l’opportuna registrazione del richiedente o attraverso i social (come la stessa pagina facebook dell’Ente) per far arrivare, sempre a più persone possibili, le opportunità che offrono queste Misure per l’Ente Locale per i Professionisti, per le Aziende, per le Associazioni No Profit, per gli Imprenditori, per i Commercianti e e per le Persone Fisiche, di essere costantemente informati su tutti i Finanziamenti Pubblici messi a bando.