I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata: per Alfredo Annese esperienza da assessore al capolinea?

GROTTAFERRATA (politica) - Nuovo cambio in Giunta in arrivo: e così rispetto alla composizione originaria dell'Esecutivo, l'unico a resistere sarebbe Vergati. Un cambio che sarebbe stato sollecitato al sindaco da Pompili

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Tutto appare pronto per i titoli di coda dell'esperienza di Alfredo Annese da assessore ai Lavori pubblici.

C'è da capire solo chi decide in tal senso: se il sindaco-re Andreotti o il consigliere di riferimento Pompili. Pompili chi? Federico, ovvio.

Un assessore, Annese, scomparso dai radar da mesi e del quale - al pari e più degli altri - non si hanno notizie. Qualcuno l'ha visto?

sportage pronta consegnaBattute a parte si dice a Grottaferrata che per lui sia arrivato il momento del congedo: e si tratterebbe dell'ennesimo cambio in Giunta per Andreotti. Andreotti, quello che - in campagna elettorale - per rinsaldare una coalizione eterogenea come quella che aveva messo su al grido di "recuperiamo i luoghi dell'abbandono" (favole) - aveva promesso che "la squadra non si sarebbe toccata".

Alla faccia!

veleno frascati banner ilmamilio

Rispetto alla composizione di base oggi ci sono le assessore Caricasulo (Bilancio) e Salmaso (Servizi sociali) e Santilli (Commercio). Nomi che, oggettivamente, a Grottaferrata dicono davvero poco. Ed ora, dopo Di Bernardo e Rocci, sta per saltare anche Annese: come a dire che a restare in sella della Giunta originaria resterebbe il solo enigmatico Luciano Vergati.

brico ilmamilio

Non resta dunque che attendere: Pompili avrebbe dunque scaricato il suo assessore di riferimento e vorrebbe la sua sostituzione. Atto che chiaramente spetta al sindaco. Ma - dicono i saggi - squadra che firma non si cambia. Ne varrà la pena? Il dilemma appare turbare (manco troppo) le notti di Andreotti.

E chi al posto di Annese?

Voci di piazza indicano in un "ingegnere" il papabile sostituto. Ma in quota di chi, ovviamente con la benedizione di Pompili, sarà davvero sorprendente scoprirlo. Tenersi forte, a palazzo Consoli la giostra si è rimessa in movimento.colline luglio tennis1 ilmamilio

Commenti   

0 #3 nebisinidem 2020-07-13 16:27
a Grottaferrata non si applica e negli USA Trump vorrebbe abolirlo :eek:
Tu chiamalo se vuoi : fame di rimpasto
Dopo quello nelle commissioni "chiave" "Secondo il manuale dei cinici17 (eletto&VICE) quello cencelli non gli basta
chesssssiccccccome le deleghe sono servite solo per l'ammucchiata, quando poi sono arrivati gli uno vale un voto e un voto gli salva dall'ennesima rottamazione
Secondo ilmamilio questa sfiduciata sarebbe inevitabile
Secondo ilmamilio il rimpasto ha gia' il rimpiazzo
Secondo ilmamilio il padrinopadrone lo avrebbe scaricato
Secondo ilmamilio l'unico conservato dell'ammucchiata originale rimarrebbe il 'CAPO de facto"
Secondo ilmamilio e' l'enigmatico multideleghe
Non siamo d'accordo redazione, questa volta non e' stato enigmatico
Nella pOLITICA locale, sopravvivono solo gli spregiudicati
In POLITICA l'impressione e' tutto. A Grottaferrata l'impressione e' bruttabrutta
Citazione
0 #2 whistleblower 2020-07-12 16:09
perché questa volta ilmamilio non ha soffiato il fischietto?
La performance in consiglio che fg ha raccontato il 13/4/2018 è un correlato significativo
Quel giorno il delegato salì alle cronache e fu subito ridimensionato
Criticò la gestione del parco degli ulivi da parte del gestore :eek: robbbbbba da premio OSCAR conjio altro che "uovo di colombo" de ilmamilio al delegato llpp del 2010/13 (la rotatoria ancora incompiuta :cry: )
Torniamo al delegato di giornata, disse che avrebbe iniziato un giro per i parchi e che non era un tipo accomodante ecc e denunciò anche un abuso :eek:
Il cinico17 fu transchant:
"iniziamo :eek: ad interessarci della questione, anziché fare denunce con nome e cognome. Le opere sono anche un modo di essere propositivi :oops: anche se in modo sbagliato Diciamo che siamo di fronte ad un coacervo di situazioni paesane :-*
Un delegato in linea con i predecessori, perché sfiduciarlo?
Citazione
0 #1 grottaferratamia 2020-07-12 09:56
e mo se ne so accorti???
Citazione