I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, il PD: "Come si sta preparando l'amministrazione per la riapertura delle scuole?"

Rocca di Papa, Cimino sulle scuole: "Massima trasparenza ...GROTTAFERRATA (attualità) - Il partito domanda alla Giunta la situazione attuale e cosa si farà

ilmamilio.it


"A settembre riprenderanno le attività didattiche su tutto il territorio nazionale, dopo un lungo periodo di chiusura a seguito dell'emergenza COVID19. La bozza del “Piano scuola 2020-2021”, trasmessa alle Regioni il 26 giugno, traccia le linee guida per la ripresa dell’attività scolastica di settembre e individua il ruolo centrale delle Amministrazioni locali con le relative scuole di pertinenza". Inizia così una nota del Partito Democratico di Grottaferrata inerente la situazione scuole in città in vista della riapertura, piuttosto complessa, di settembre.

brico ilmamilio

"Alla luce delle linee guida sopra indicate in sintesi, la Regione Lazio (Ufficio Scolastico Regionale, Assessorato Trasporti Mobilità e Assessorato alla Formazione) ha avviato: la mappatura degli edifici scolastici disponibili per comprendere le esistenti possibilità di accoglienza rispetto ai previsti parametri di distanziamento; la richiesta con nota agli Enti Locali e alle Istituzioni Scolastiche di individuare quali ulteriori spazi possono essere adibiti ad aula; un processo, che si concluderà il 15 luglio, con la mappatura definitiva degli spazi già presenti nell’Anagrafe Regionale dell’Edilizia Scolastica, degli spazi ulteriori disponibili e le segnalazioni di eventuali criticità. Sulla base delle segnalazioni sarà possibile effettuare interventi di Edilizia Leggera volti all’adeguamento degli spazi ulteriori segnalati e/o risolvere le criticità sugli edifici già esistenti al fine di intervenire in tempo utiule rispetto alla riapertura delle scuole", ricordano i Dem.


"A tal proposito  - aggiungono -  ricordiamo che il 10 luglio scade il bando indetto dal Ministero dell’Istruzione, riservato agli enti locali, relativo adinterventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell'emergenza sanitaria da Covid19". Un’opportunità che deve essere colta dal nostro comune ed attraverso il quale c’è la possibilità di migliorare la sicurezza e la fruibilità degli ambienti scolastici".

sportage pronta consegna


"Particolare attenzione - prosegue il PD  - andrà posta, infine, sul tema del Trasporto Scolastico, che dovrà essere modulato sulla base delle scelte di tempi e orari di lezioni stabiliti dai singoli Istituti e dovrà prevedere anche il raggiungimento di eventuali ulteriori spazi di didattica individuati. Non c'è tempo da perdere: le scadenze del 10 e 15 luglio sono fondamentali per presentare le proposte e pianificare gli interventi, al fine di realizzare un vero e proprio “Patto educativo di Comunità“ nel quale coinvolgere, oltre alle scuole, le istituzioni pubbliche e private operanti sul territorio e le realtà del Terzo settore con le quali sarà possibile sottoscrivere specifici accordi".

Poi le domande del partito: "Cosa sta facendo la Giunta Andreotti? Ancora non abbiamo notizie ufficiali su come l'amministrazione si sta preparando alla riapertura delle scuole a settembre".