I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Tuscolo, riscoprire le bellezze del Parco archeologico-naturalistico attraverso i percorsi, gli eventi e le visite guidate

Al via la XXXIII campagna di scavo di Tuscolo da parte della EEHAR ...Frascati – iniziative, eventi, visite guidate e percorsi nel Parco Archeologico e Culturale.

ilmamilio.it

Il 30 maggio è iniziata una nuova stagione carica di iniziative al Parco Archeologico e Culturale di Tuscolo. Le visite guidate nell’area archeologica – che si svolgono ogni weekend – e gli eventi organizzati dalla Iperico servizi per la cultura, la cooperativa che gestisce le attività del parco, sono ricominciate con l’obiettivo di coinvolgere adulti, bambini e ragazzi nel processo di valorizzazione di un’area riconosciuta come il cuore storico-culturale dei Castelli Romani.

Seguendo la pagina Facebook della Iperico è possibile rimanere aggiornati sulle ultime iniziative, sempre diverse e ispirate alle meraviglie del paesaggio circostante. La più recente, Archeologia in Musica, è stata una serata a base di musica e storia nella cornice del Teatro Romano, attrazione di punta degli scavi archeologici. Gli spettatori hanno assistito dai gradoni del teatro al concerto di chitarra classica del maestro Andrea De Vitis, preceduto dal racconto archeologico della professoressa Emanuela Pettinelli.

brico ilmamilio

Tra le attività in programma, merita menzione anche l’apertura del centro estivo per bambini e bambine dai 3 agli 11 anni. I futuri custodi del nostro patrimonio storico e culturale potranno così divertirsi e allo stesso tempo conoscere e apprezzare l’eredità romana e latina dell’antica città di Tusculum, nel rispetto dell’ambiente per il quale da tanto si lavora affinché rimanga incontaminato.

Per riscoprire le bellezze del Parco, oltre agli eventi e alle visite guidate, è possibile cimentarsi in escursioni e passeggiate in tutta l’area del Parco Regionale dei Castelli Romani. Rimanendo nell’area del Tuscolo, il percorso che porta da piazza Marconi (Frascati) alla famosa Croce di Tuscolo non richiede alcuna esperienza escursionistica e conduce a una magnifica vista sui monti Tuscolani, i Piani di Cajano e l’apparato delle Faete. Sul sito del Parco è possibile consultare e scaricare, anche in formato GPS, tutti i percorsi disponibili, da Rocca Priora a Nemi passando per Rocca di Papa e Albano. Il link per accedervi è il seguente: http://www.parcocastelliromani.it/i-sentieri-del-parco

sportage pronta consegna

Insomma, le carte in regola per passare qualche giornata all’insegna della natura e dell’archeologia ci sono tutte. Inoltre, ogni anno vengono realizzati nuovi scavi realizzati in collaborazione con la Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma, che da tempo contribuisce alla valorizzazione del territorio. Chissà cosa ci riserveranno i prossimi, programmati per il 7 settembre 2020.

Articolo del Mamilio sugli scavi in programma: https://www.ilmamilio.it/c/comuni/27194-al-via-la-xxxiii-campagna-di-scavo-di-tuscolo-da-parte-della-eehar-csic.html