Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Albano, incontro a Villa Contarini a Pavona sullo spostamento della biblioteca

ALBANO LAZIALE (attualità) - Presente anche il Comitato di Quartiere
 
ilmamilio.it
 
Incontro a Villa Contarini a Pavona di Albano, alla presenza del sindaco Nicola Marini, dell'assessora alla scuola Alessandra Zeppieri e altri amministratori e consiglieri comunali
 
L'assemblea è stata organizzata per parlare del progetto dello spostamento della biblioteca dalla centrale via Roma presso la villa comunale Contarini dove ci sono dei locali che secondo l'amministrazione comunale sono sono più idonei, larghi e spaziosi.
 
"La biblioteca  rappresenta un punto di aggregazione, di socializzazione soprattutto nella  zona centrale di via Roma dove si trova ora e dove mancano servizi e quant’altro"- dice Marco Moresco segretario del comitato cittadino per la sicurezza pubblica.
Moresco ribadisce il fatto che Villa Contarini, benché sia una bella location, sia comunque distante circa un chilometro dal centro abitato e difficile da raggiungere a piedi e quasi al confine con il territorio del comune di Roma. Il comitato cittadino si dichiara a favore della sede di via Roma e che andrebbe lasciata lì sistemata restaurata  e attrezzata meglio. "Lì tutti possono raggiungerla più facilmente . Anziani giovani meno giovani bambini anche le famiglie", si afferma. 

brico ilmamilio

sportage pronta consegna