I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, progetto Biovie va avanti. L'idea di un collegamento ciclabile con Cinecittà

CIAMPINO (attualità) - Coinvolgerà anche altri comuni dei cestelli e due municipi a Roma

ilmamilio.it

Il Progetto Biovie del Comune di Ciampino in dirittura d’arrivo. Soddisfatta la sindaca Ballico a margine di un incontro presso la Sala Giunta del Comune.

Il primo cittadino ha ringraziato ufficialmente la Città Metropolitana di Roma Capitale, ed in particolare tutti i componenti dell'Ufficio di Direzione dell'Architetto Massimo Piacenza, per il supporto operativo, i Comuni e i Municipi che hanno deciso di aderire e di inserirsi all’interno della rete di mobilità sostenibile della città: Marino, Albano Laziale, Grottaferrata e i municipi VI e VII del Comune di Roma.

Particolarmente interessante, da questo punto di vista, l’idea di un collegamento ciclabile di nuova generazione tra Ciampino e Cinecittà.

 Biovie prevede una rete di circa 25 km di piste ciclabili, pensate in tre diverse fasi. Un ramo, il primo, incentrato sulla Biovia scolastico-culturale, collegherà la stazione di Ciampino alle scuole del Territorio, arrivando fino al Liceo Volterra e alla fermata FS Sassone. "Una Biovia lavorativo-commerciale che connetta le maggiori aree industriali e produttive della Città - afferma il sindaco - e una terza Biovia turistico-ambientale, che si ricolleghi al Parco dell’Appia Antica. Un progetto ambizioso, che il nostro Ufficio di scopo per la Rigenerazione Urbana, egregiamente coordinato dall’Architetto Maurizio Moretti e dal suo staff, ha pensato in un’ottica innovativa, come modello da poter replicare anche in altri territori”.

 

 

brico ilmamilio

sportage pronta consegna