I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grazie a truffa dello specchietto giro d'affari per 30 mila euro al mese, 4 arresti

Ariccia, picchiano ed investono un uomo che tenta di sventare ...ROMA (cronaca) - Lo 'schema' per agire era sempre il medesimo

ilmamilio.it

Mettevano in pratica la truffa dello specchietto e poi continuavano a tormentare le vittime estorcendogli del denaro, per un giro d'affari di circa 30 mila euro al mese.

I carabinieri della compagnia Roma San Pietro, nei comuni di Roma e Sarno, hanno arrestato quattro italiani, tutti sottoposti agli arresti domiciliari, ritenuti a vario titolo e in concorso tra loro responsabili di truffa ed estorsione.

brico ilmamilio

Le indagini dei carabinieri della Stazione Roma San Pietro sono state dirette dal Gruppo reati gravi contro il patrimonio della Procura di Roma e costituiscono il frutto degli approfondimenti eseguiti all’indomani di una denuncia sporta da un 84enne, inizialmente vittima della cosiddetta truffa dello specchietto e successivamente soggetto ad estorsione. In particolare, grazie agli elementi informativi forniti dalle vittime e alle comparazioni fotografiche eseguite, è stato possibile identificare un gruppo di malviventi di base a Roma ed operanti in varie aree della Capitale, che agganciavano e colpivano i soggetti prescelti, principalmente anziani, che venivano coinvolti in finti incidenti stradali e successivamente indotti, con artifici, raggiri e talvolta con minacce, a corrispondere somme di denaro per dirimere bonariamente la controversia.

Complessivamente, nel corso dell’attività, avviata nel settembre 2017 e conclusa nel luglio 2018, è stato possibile ricostruire complessivamente 22 episodi, in danno di 10 vittime ed arrestare in flagranza di reato 7 persone. Il giro d’affari dei soggetti è stimato attorno ai 30 mila euro al mese.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso i rispettivi domicili in regime di detenzione.

.

 

 

sportage pronta consegna