I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati, opposizione a Travaglini: “Scelta legittima, ma non si scarichino responsabilità su di noi”

FRASCATI (politica) - L'opposizione commenta le motivazioni di Travaglini rispetto al clamoroso cambio di casacca 

ilmamilio.it 

"Abbiamo appreso dalla stampa locale che il consigliere Gianluca Travaglini ha aderito alla maggioranza che sostiene il sindaco Mastrosanti.

A lui i nostri migliori auguri di buon viaggio insieme ai nuovi colleghi, nella speranza che il suo ingresso dia all'amministrazione quell'input a fare le cose che finora è mancato. 

brico ilmamilio

Lasciano un po' di perplessità, al di là dei modi, alcune delle considerazioni che Gianluca ha espresso a mezzo stampa: sembra quasi che la responsabilità dell'immobilismo del sindaco Mastrosanti e della sua squadra sia dovuto ai consiglieri di opposizione o del gruppo misto (un ritornello che sentiamo cantilenare spesso dal primo cittadino e dai suoi sodali).

sportage pronta consegna

Eppure Travaglini ha vissuto e subito insieme a noi l'arroganza di un'amministrazione che se n'è sempre fregata delle istanze che provenivano dall'opposizione: mozioni bocciate oppure approvate e mai messe in atto (quelle su amianto e glifosato, per citarne due sulle quali lo stesso consigliere ha dato battaglia dai banchi dell'opposizione), delibere portate in consiglio senza mai un preventivo confronto in commissione. Ha vissuto e subito insieme noi gli atteggiamenti da padrone di un sindaco attaccato alla poltrona e alla fascia (https://www.ilmamilio.it/c/comuni/27100-frascati-l-opposizione-mastrosanti-come-l-ultimo-giapponese-ma-la-guerra-ormai-%C3%A8-finita.html), che da inizio mandato ha perso ben 4 dei suoi componenti originari, snaturando di fatto la coalizione con la quale si è presentato ai cittadini. 

Sicuramente il consigliere avrà le sue ragioni, a noi non ancora note, probabilmente ritiene che stando in maggioranza potrà far valere meglio le sue ragioni che stando all'opposizione. Forse ritiene che questa amministrazione sia la soluzione ai problemi di Frascati mentre noi continuiamo a pensare che sia il problema di Frascati. E che sia meglio un buon commissario (oltretutto solo per un paio di mesi) che una pessima amministrazione, appesa a un solo consigliere in più e quindi costantemente alla mercé dei desiderata di turno".

È quanto affermano in un comunicato congiunto i consiglieri di opposizione Damiano Cimmino, Roberto Gherardi De Candei, Lucia Santoro e Francesca Sbardella. 

 

colline luglio tennis1 ilmamilio