I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Funghi, Righini (Fdi): "Corso per rinnovo del patentino per la raccolta non è più obbligatorio: approvata nostra proposta"

REGIONE LAZIO (politica) - Il consigliere regionale annuncia la svolta

ilmamilio.it- comunicato stampa 

ahsi mamilio

“La proposta di legge che ho presentato come primo firmatario, che prevede la cancellazione dell’obbligo del corso per il rinnovo del necessario patentino che serve per svolgere la raccolta dei funghi, è stata approvata oggi in sede di commissione Agricoltura. Ringrazio i colleghi di opposizione e maggioranza con i quali ho condiviso questo impegno, che mostra la volontà di procedere quando le scelte sono ben ponderate e condivise”.

E’ quanto dichiara il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Giancarlo Righini, vicepresidente della commissione Agricoltura.

“Grazie a questa norma – osserva Righini – i tanti appassionati vengono così sgravati da questo costoso onere che fino ad oggi li costringeva a sostenere un corso a pagamento per ottenere il rinnovo della tessera che gli consente di potersi dedicare a questa attività”.

“Visto che in altre Regioni l’obbligatorietà del corso per i rinnovi dei patentini non è prevista – conclude Righini – era giusto e logico che non si dovesse costringere i titolari di questa licenza a sostenere il corso per il rinnovo proprio qui nel Lazio, considerato anche che la circolazione per la raccolta dei funghi è libera in tutto il territorio nazionale”. 

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

 

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura