Cerveteri - Pascucci (Iic): "Aggressioni fasciste giornalisti e forze dell'ordine, da Salvini e Meloni vile silenzio"

Pubblicato: Domenica, 07 Giugno 2020 - redazione politica

pascucci alessio iic ilmamilioCERVETERI (politica) - Una nota del sindaco e coordinatore nazionale di Italia in Comune dopo i fatti di Roma di ieri

ilmamilio.it - nota stampa

"Italia in Comune esprime solidarietà e vicinanza ai giornalisti e alle Forze dell'Ordine vittime ieri della gravissima aggressione fascista durante la manifestazione di Forza Nuova e del mondo ultras al Circo Massimo".
Così in una nota Alessio Pascucci, coordinatore nazionale di Italia in ComuneGrande novità al TC Le Colline di Frascati: arrivano 2 campi da ...
"Ci chiediamo come sia stato possibile consentire, e non solo per il covid-19, una manifestazione il cui obiettivo era chiaramente la violenza e l'attacco alla Costituzione Italiana da parte di partiti e movimenti che si rifanno al fascismo. Dov'era il governo? Dov'era il ministro dell'Interno? Perchè consentire una location come il Circo Massimo, cuore di Roma e luogo simbolo dell'area archeologica della Capitale? Chi pagherà ora i danni?", chiede Pascucci. 
 gierreauto200513
"Dall'altra parte - prosegue il coordinatore di Italia in Comune - fa riflettere anche il silenzio, non so quanto imbarazzato, di Salvini e Meloni che sono i primi a farsi i selfie con le Forze dell'Ordine, indossandone goffamente le divise, ma che stavolta, poichè ad assaltare la polizia sono stati i loro amici fascisti, hanno preferito tacere in maniera vile e vergognosa". brico ilmamilio
 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna