Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Monte Compatri, il Coc per l'emergenza Covid chiude: il bilancio di un impegno costante

MONTE COMPATRI (attualità) - Andrea Sciacqua: "Orgoglioso di questa grande squadra"

ilmamilio.it

Ieri, 2 Giugno, ha chiuso ufficialmente il C.O.C. Centro Operativo Comunale di Protezione Civile per la fase di emergenza a causa del covid-19. Il Gruppo Beta 91 ha tracciato un bilancio delle sue operazioni: 101 pacchi alimentari consegnati; 240 richieste per consegna mascherine a persone disabili o con patologie ; 250 richieste per farmaci consegnate a persone disabili e anziane; 4000 mascherine consegnate a cittadini; 74 persone assistite in quarantena; 740 presenze dei volontari impiegati per 80 giorni di servizio a rotazione in 2 turni al giorno; 80 giorni di servizio divisi in due turni per un totale di 160 turni.

gierreauto200513


"Voglio ringraziare - afferma Andrea Sciacqua - ogni singolo volontario che negli ottanta giorni di attività nella gestione di questa emergenza senza precedenti, la più duratura nella storia della Beta 91, ha messo a disposizione il proprio tempo per dare assistenza alla comunità di Monte Compatri. Un'attività svolta con lo spirito che ci ha sempre contraddistinto in ogni attività nell'aiutare chi è in difficoltà". "Il mio abbraccio - prosegue - va a tutti i volontari che hanno dato la massima disponibilità e per i volontari che proprio per causa di questo virus subdolo, non hanno potuto essere presenti, per non mettere a repentaglio la salute delle proprie famiglie e dei loro cari. Volontari che hanno avuto modo di dare il loro contributo in altre attività in passato. Questa alternanza è la forza che rende grande ed encomiabile l'attività della Beta 91 agli occhi della comunità e delle istituzioni Comunali e Regionali. Ancora una volta sono fiero di essere il Presidente di questo grande gruppo e di una grande squadra".