I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, rimesso a nuovo il sacrario dei caduti e parte del cimitero

 
  • ROCCA DI PAPA (attualità) - Oggi celebrazione della Festa della Repubblica
     
    ilmamilio,it
     
    Questa mattina, in occasione della Festa della Repubblica, si è svolta la commemorazione dei caduti di Rocca di Papa per la Patria, presso il sacrario, restaurato per l'occasione e rimesso a nuovo.
     
    L'Amministrazione Comunale, presente con la vice sindaca Veronica Cimino, ha voluto ringraziare, in un post sulla sua pagina, tutti coloro che hanno partecipato. In particolare il Commissariato di Frascati della Polizia di Stato, la Stazione dei Carabinieri di Rocca di Papa, la Polizia Locale, la Protezione Civile Comunale, la Protezione Civile A.S.A., i Guardiaparco del Parco dei Castelli Romani, la Croce Rossa Italiana (Comitato Colli Albani) e l'ANPI di Rocca di Papa.
     
     
    Con l'occasione non è passato inosservato ai presenti, che sono tornati a nuova vita il sacrario dei caduti e molti altri tratti del cimitero comunale. Questo grazie all'impegno del comandante della polizia locale Gabriele Di Bella, che è anche dirigente dei servizi cimiteriali, che su incarico dell'amministrazione comunale, con la collaborazione della protezione civile e di una ditta incaricata che ha l'appalto dei lavori, in pochi giorni hanno riportato a nuovo (dopo decenni di degrado) il tratto del cimitero che ha ospitato oggi la celebrazione della Festa della Repubblica.  
     
    Nella foto: dopo e prima dei lavori.

    gierreauto200513

    .