I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, Lega e FdI: "2 Giugno, da Andreotti comunicato completamente irrispettoso"

Lega e Fdi in auge, anche in Calabria e a Catanzaro vicini al ...GROTTAFERRATA (attualità) - Nella settimana prossima verrà organizzato un incontro ufficiale tra i coordinatori di Lega e Fratelli d’Italia per analizzare nel dettaglio la situazione amministrativa.

ilmamilio.it

Riceviamo e pubblichiamo:

"Ancora una volta, in occasione di una ricorrenza ufficiale, il sindaco Andreotti se ne esce con un comunicato a sua firma completamente irrispettoso di una parte della popolazione e dei partiti che la rappresentano. 

Tante belle parole inneggianti all’unità in questo 2 giugno molto particolare immediatamente contraddette da una critica violenta e sgarbata alle forze che oggi sono in piazza a Roma. Infatti definire non democratica (con tanto di punto esclamativo) da parte del sindaco la manifestazione alla quale partecipano le forze del centrodestra, in particolare la Lega e Fratelli d’Italia con i propri leader, oggi a Piazza del Popolo rispettando le indicazioni e le richieste della Questura è davvero vergognoso.

Quella che per lui e la sua maggioranza è contrapposizione populista per noi è confronto democratico e fa specie che proprio chi a Grottaferrata ha potuto giovarsi dell’apporto di proposte della Lega e di Fratelli d’Italia che in un periodo drammatico, come quello appena vissuto hanno messo da parte gli interessi di partito anteponendo quelli dei cittadini, non abbia avuto remore a scrivere parole così divisive.

Si ha la sfrontatezza di criticare chi scende in piazza secondo le regole e dopo la fine ufficiale del confinamento mentre si è taciuto, come sempre, su chi il 25 aprile al di fuori delle regole e al di fuori di qualsiasi autorizzazione ha messo in scena manifestazioni con la colpevole complicità di chi ha fatto finta di non vedere; casualmente in quel giorno droni, pattuglie ed elicotteri erano tutti fuori uso.

Sorvoliamo sulla, dal sindaco citata visibilità demagogica sui social network che non si capisce il motivo viene definita anche questa non democratica, tra l’altro citata in un comunicato pubblicato sui social. La democrazia è insita nello scegliere cosa leggere avendo a disposizione tutte le fonti e non solo quelle che fanno comodo come forse la sinistra si è abituata.

gierreauto200513

Sarebbe stato interessante leggere nel comunicato un’esortazione alla magistratura affinché, seguendo l’esempio di giudici fondamentali per la vita democratica italiana, finalmente tornasse nella sua totalità ad un ruolo super-partes e non condizionante della politica italiana.

Comunque prendiamo atto di queste parole,  le valutiamo con molta attenzione e ci regoleremo di conseguenza.  Nella settimana prossima verrà organizzato un incontro ufficiale tra i coordinatori di Lega e Fratelli d’Italia per analizzare nel dettaglio la situazione amministrativa.

Rodolfo Mariotti, Lega Salvini Premier Grottaferrata                                                       

Moira Masi, Fratelli d'Italia Grottaferrata"

 
  

 

 

 

                       

Commenti   

0 #5 noicheNON 2020-06-04 06:33
crediamo alle coincidenze e neppure al destino, sappiamo che di rado una notizia malmostosa riguarda soggetti anch'essi malmostosi :eek: è questo è uno dei rari casi :cry:
Definire malmostosa la notizia dell'incontro ufficiale è appropriato. È una notizia poco intetessante, poco succosa e scontrosa nei modi!
Si incontrano da soli? Una chiusura per evitare domande che potrebbero metterli in imbarazzo?
Resta il fatto che essere malmostosi, non è uno stato d'animo momentaneo destinato a passare. No, è nel carattere naturale delle persone, perché malmostosi non si diventa, si è da sempre :eek:
Comunque c'è l'antidoto: "non prenderli sul serio" in Italia e Grottaferrata
E da studenti anni 60/70 con il motto:
"una risata li seppellirà"! :D :lol: :P
Citazione
0 #4 goodmorning 2020-06-04 03:03
grottaferrata
senza "l'olfatto" abbiamo perso la possibilità di accorgerci di quello che accade intorno a noi
Le mascherine fanno sembrare che tutti abbiano lo stesso odore :sad:
Anche il "tatto" è diventato inutile con la distanza fisica, ma questo per noi, è un bene necessario :P
Però, quando uno o più sensi vengono poco utilizzati, gli altri diventano sensibili ;-)
Udito e vista ci consentono di cogliere le diversità tra il cattivo odore della propaganda e il profumo della verità dei fatti
Con ilmamilio, la vista della obesa quantità parolaia del legaiolo da grotta soprattutto, non ci ha fatto perdere del tutto il senso dell'olfatto e nonostante le mascherine, l'odore pungente e nauseante della propaganda di bassa lega, penetra :cry:
Se la sorellina d'Italia da grotta dovesse prendere
l'abitudine a straparlare, anche il "gusto" di leggere ilmamilio verrebbe a mancare :-*
Per fortuna ci sono i commenti :eek:
Citazione
0 #3 noicheNON 2020-06-03 06:41
crediamo alle coincidenze e al destino, eppure, ogni volta che li leggiamo ci rendiamo conto che siano veramente sinceri, anzi i più sinceri che ci siano, perché sono i primi a credere alle proprie mancate verità :P
Non deludono mai :oops: e ilmamilio ne è testimone ;-)
Quando pensiamo che stiano per dire la solita scempiagine, ecco che la dicono
Hanno l'allergia alla verità e una voluttuaria e voluttuosa propensione alle mancate verità :oops:
Per tipi come loro, a Napoli dicono "chiagnene e fottene"
E si preparano per farlo in Italia&Grottaferrata per 5 anni
D'altronde la pOLITICA è l'unica professione senza una specifica formazione :eek:
I risultati sono di conseguenza :-x
Abbiamo adattato liberamente due riflessioni di 2 liberi pensatori, Indro Montanelli e Carlo Maria Martini
Le nostre le abbiamo esaurite su ilmamilio ;-)
Redazione, perché quando parlano i sottoposti pensiamo ai loro padroni e viceversa?
Citazione
0 #2 specchiospecchio 2020-06-02 19:18
delle mie brame, noi ci saremo!
Per la gioia dell'EX plurifallimentare di dx(2005&2014) che ci conosce e vuole offrirci un caffè (commento al nostro del 5/3)... è una velata minaccia? :D
Il buontempone di dx e prossimo candidato la sta facendo fuori dal vasetto...la contenga ;-)
Tornando alla coppia di sovranisti tradizionalisti che in settimana faranno le pulci all'amministrazione del cinico17, noi ci saremo per farvi le seguenti domande:
il pap test si fa al seno o all'utero?
il covid19 è stato provocato dalla 5G?
il 2 giugno Festa della Repubblica Italiana, per voi cos'è?
20mila residenti, hanno diritto ad avere sostegno economico più di ogni altra categoria privata?
le scuole pubbliche sono in sicurezza sismica?
i crediti dei tributi comunali perché non vengono incassati?
Più che politici sembrate come il presidente dell'altra squadra di ROMA, quello che voleva moralizzare il calcio e poi :cry:
Citazione
0 #1 specchiospecchio 2020-06-02 18:41
delle mie brame, questi 2 ci fanno o ci sono?
Quelli che giocano in casa e pensano di godere i frutti dell'acronimo di cui si servono senza pagare pegno se i capopopolo nazionali fanno e dicono cagarazze
Per il 2 giugno il legaiolo del nord e la sorellina d'Italia se la cantano e se la suonavo a piacimento. Anzi vorrebbero posare una corona sull'altare della Patria :eek: sapendo che è una prerogativa del Capo dello Stato
Gli stessi che sembrano essere stati catapultati oggi dallo squarcio temporale che si è aperto solo per loro :oops:
Un anno fa il legaiolo sovranista tradizionalista del nord, l'allora ministro al governo, non partecipò al 2 giugno :eek:
La sorellina d'Italia :oops: e il suo partito, manco :oops:
7 anni fa, il legaiolo sovranista tradizionalista del nord, diceva: amici oggi 2 giugno non c'è un c.z.o da festeggiare :oops:
E questo&questa a Grottaferrata vorrebbero pure parlare del 2 giugno?
Citazione