I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Archeoclub Aricino Nemorense regala pillole di Grand Tour: l'area storica di San Nicola

ARICCIA (attualità) - Alla fine dell’800 e agli inizi del ‘900 le strutture furono identificate dagli archeologi

ilmamilio.it

Pillole di Grand Tour, dal circuito archeologico dell'antica cittadina. L'area storica di San Nicola.


All’interno della città alta (acropoli dell’antica città latina di Aricia) insistono delle strutture antiche, oggi inserite nel contesto urbano, databili alla fine del II sec. a.C. e con rifacimenti in età successive. Alla fine dell’800 e agli inizi del ‘900 le strutture furono identificate dagli archeologi con un tempio su cui si affaccia la chiesa di S. Nicola.

La posizione dell’edificio ci lascia presumere che si tratti del Capitolium di Aricia, città che, tra il II e il I sec. a.C., sembra conoscere una fase di prosperità connotata dalla monumentalizzazione degli edifici sacri. Dagli studi dell'archeologa esperta di zona Maria Cristina Vincenti.

Archeoclub Aricino Nemorense APS –
https://www.facebook.com/ArcheoclubAriccia.it/

todis montecompatri banner ilmamilio

gierreauto200513