I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati, Scuderie Aldobrandini online: Lidia Riviello legge le liriche di Amelia Rosselli e Vito Riviello

FRASCATI (attualità) - Il video su Amelia Rosselli sarà pubblicato sulla pagina Facebook delle Scuderie Aldobrandini alle ore 16,30 di giovedi 28 maggio 2020, il 4 giugno appuntamento con la poesia Pechino di Vito Riviello.
 
ilmamilio.it
 
Dopo gli appuntamenti con Dante realizzati da Aldo Onorati, le Scuderie Aldobrandini on line ospitano  due nuovi incontri con la poesia del Novecento italiano. 
 
Ad inaugurarli Lidia Riviello affermata poetessa, autrice e conduttrice di programmi radio e tv (Rai Uno, Radiotre, Radiodue, La7, Sky), ideatrice e organizzatrice di  eventi e festival di poesia, presidente dell'associazione culturale Poetitaly fondata dal regista Simone Carella con Andrea Cortellessa e Gilda Policastro e collaboratrice de La Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo. Tra le sue opere ricordiamo; Aule di passaggio, L’infinito del verbo andare, Rum e acqua frizzante, Neon 80, Ritorno al video  e Sonnologie. 
 
Lidia Riviello ha scelto una poesia tratta dalla raccolta La Libellula (1958)  di una grande poetessa, spesso dimenticata ma di grade sensibilità come Amelia Rosselli (www.treccani.it/enciclopedia/amelia-rosselli_(Dizionario-Biografico), figlia di Carlo Rosselli e di Marion Catherine Cave, ebbe la vita contrassegnata dopo gli assassinii del padre e dello zio, da numerosi spostamenti all’estero che contribuirono a determinare la sua personalissima opera. La poetessa fu ospite tra l’altro del cenacolo poetico e letterario che ruotava intorno all’ importante figura di Vito Riviello, a Frascati. 
 
 
“L’Amministrazione comunale -dice l’assessore alla Cultura Emanuela Bruni - ringrazia l’impegno dei tanti intellettuali come Livia Riviello, che in questi mesi particolari di pandemia Covid-19 si sono messi in gioco, con grande slancio altruistico e passione, per costruire, insieme, un percorso culturale che riaccenda i riflettori sul  senso profondo delle parole comunità e solidarietà. Ringrazio particolarmente Lidia che con la sua sensibilità e preparazione ci porta a poter riconoscere un nuovo tempo contemporaneo. Un percorso che il nostro territorio aveva già sperimentato negli anni passati con  i cenacoli letterari e poetici che si sono andati costruendo e che oggi trova spazi diversi ma altrettanto costruttivi nelle nuove tecnologie. Ringrazio  inoltre Angelo J. Zanecchia per aver curato la regia e registrazione del video e la ricerca iconografica che ci permette di apprezzare una rara fotografia di gruppo in  cui Amelia Rosselli posa insieme a Vito Riviello e Lidia e tanti altri, allora, giovani intellettuali del territorio. ” 
 
Il video su Amelia Rosselli sarà pubblicato sulla pagina Facebook delle Scuderie Aldobrandini alle ore 16,30 di giovedi 28 maggio 2020, il 4 giugno appuntamento con la poesia Pechino di Vito Riviello.

 

todis montecompatri banner ilmamilio

 


gierreauto200513