I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ormai a fine avventura, è ripartita la censura dell'assessore-amministratore del gruppo Facebook "Frascati"

censura gruppoFrascati ilmamilioFRASCATI (attualità) - Gelindo Forlini, titolare dei Lavori pubblici è tra i 2 amministratori del gruppo social

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Ormai all'epilogo dell'avventura politico-amministrativa della sindacatura Mastrosanti, è ripartita da qualche settimana la censura nei confronti della testata ilmamilio.it da parte del gruppo Facebook "Frascati" amministrato, come noto e come facilmente riscontrabile, dall'assessore ai Lavori pubblici Gelindo Forlini.

Un possibile conflitto di interessi, tra "controllato" (da amministratore) e "controllore" (da gestore di un gruppo libero), che sembra evidente e che, inevitabilmente, proprio nel momento in cui il sindaco non ha più la sua maggioranza e la crisi politica - al limite dell'irreversibile - è conclamata, porta il gruppo amministrato dall'assessore a censurare e a non pubblicare gli articoli della nostra testata.

gierreauto200513

Come evidente dallo screenshot sopra pubblicato, al momento di scrivere, sono ben 17 i contenuti che attendono in coda. Un destino, quello degli articoli de ilmamilio.it, che non sembra riguardare invece altri soggetti che operano nel campo della informazione o pseudo-informazione.

Una censura che lo stesso Forlini aveva già tentato qualche tempo fa. Oggi ci risiamo.

Ovviamente la "stretta" sulla pubblicazione dei post arriva proprio in coincidenza con una crisi politica che, verosimilmente, manderà a casa anche l'assessore Forlini.

todis montecompatri banner ilmamilio