I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rilancia Frascati, i 5 stelle: "Il sindaco mette in atto le nostre proposte facendo finta siano sue"

rilancia Frascati 5stelle ilmamilioFRASCATI (politica) - Nota del Movimento. "Ma l'importante è il bene della città"

ilmamilio.it - nota Facebook

Fa davvero piacere che il sindaco Mastrosanti, pur in netto ritardo, pur senza ammetterlo pubblicamente, e pur senza aver dato alcun riscontro ufficiale alle nostre proposte, abbia messo in atto i nostri suggerimenti a sostegno delle attività turistiche e di ristorazione.

Nelle scorse settimane infatti, all’interno del piano #RilanciaFrascati, il Movimento 5 stelle Frascati aveva chiesto la sospensione del pagamento della Tosap, la Tassa di occupazione del suolo pubblico, per questi mesi di lockdown. Allo stesso tempo avevamo chiesto l’ampliamento delle concessioni in termini di metrature, per dare modo ai gestori delle attività di ristorazione di compensare gli spazi sacrificati per garantire il distanziamento tra i tavoli.

LEGGI #RilanciaFrascati: la proposta dei 5 Stelle per far ripartire la città tuscolana

gierreauto200513

Ebbene, fa piacere che nelle scorse ore il Sindaco, tramite un’ordinanza, e recependo peraltro quanto contenuto nel decreto Rilancio, abbia finalmente ceduto e ci abbia dato ascolto: a giovarne sarà la città e le sue attività produttive.

È stata accolta inoltre una terza nostra proposta: la creazione di una piattaforma web che raggruppi le attività di ristorazione per servizi di prenotazione e take-away.

todis montecompatri banner ilmamilio

Le nostre iniziative dunque sembra fossero davvero condivisibili – non avevamo dubbi in merito – ed oggi il sindaco Mastrosanti, pur facendo passare per propria la paternità dei provvedimenti, ce ne rende indirettamente merito.

Sinceramente non ci interessa più di tanto: il Sindaco può intestarsi il merito di tutte le nostre proposte, l’importante è che per la prima volta in tre anni si inizi ad agire concretamente e ad amministrare per il bene della città.