I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Carnevale Monte Porzio, un addio soffertissimo. Costamagna: "Era diventato più grande di noi"

MONTE PORZIO CATONE (attualità) - Il presidente dell'associazione organizzatrice della manifestazione si confessa: "Una decisione sofferta: siamo rimasti in pochi, non ce la facciamo e pensare ad un evento in tono minore non ci piace"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

ahsi mamilio

"E' una decisione che abbiamo preso con la morte nel cuore. In questi mesi ci siamo riuniti, abbiamo concluso tutte le attività del Carnevalestate e ci siamo contati: purtroppo tra impegni e defezioni varie, siamo rimasti in pochi".

A parlare è Claudio Costamagna, presidente dell'associazione Carnevale monteporziano "Enzo Torregiani".

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Risultati immagini per costamagna mamilioIeri sera la comunicazione ufficiale, attraverso un annuncio che ha fatto velocemente il giro della rete e del paese (LEGGI l'articolo di ieri).

"Ci abbiamo pensato a lungo e nonostante l'immenso dispiacere abbiamo deciso di fermarci. La manifestazione è ormai diventata più grande di noi, delle nostre possibilità e non è una questione economica, anzi. Sponsor ed Amministrazioni comunali ci hanno sempre sostenuto, è proprio un problema di risorse umane e pensare ad un Carnevale in tono minore, ci fa male. Meglio lasciare all'apice della parabola".

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Tantissimi i cittadini e coloro che hanno inviato un messaggio di solidarietà e di dispiacere. "In tanti - continua Costamagna - ci stanno chiedendo di ripensarci, di valutare soluzioni alternative, di pensare a qualcosa che sia più sostenibile. Non so, non credo: ora ci serviva staccare, fermarci. Per questo nel nostro comunicato abbiamo scritto "Lollilò vi saluta". Non si sa mai: sono stati 7 anni molto intensi, di continua crescita, di tante soddisfazioni ma di impegno enorme. Ed ormai le uscite del Carnevale richiedono una organizzazione lunga un intero anno".

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Da Frascati nelle scorse ore (LEGGI l'articolo) è arrivato un messaggio di solidarietà e di apertura, chiaramente tutta da valutare, ad una possibile collaborazione. "Vediamo - dice con un pizzico di scetticismo e con tanto dispiacere il presidente -, non vedo come si potrebbero unire le forze: il rischio è quello anzi di raddoppiare l'impegno. Vediamo, comunque, parliamone: ora stacchiamo un po' la spina, poi chissà. Ci piange il cuore ma era sicuramente giusto così".

Monte Porzio Catone, dunque, sembra davvero destinato a restare senza Carnevale dopo i fasti degli ultimi anni.