I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

FOTO - Linea Verde esalta i Castelli romani su Rai1: dalla porchetta ai boschi, dalle fragole ai laghi, al pane, al ninfeo

lineaVerde castelli3 ilmamilioARICCIA (attualità) - Una bellissima puntata con tante immagini da uno dei comprensori più belli e ricchi d'Italia

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Tappa ai Castelli romani per le telecamere di Rai 1 con la puntata odierna di "Linea Verde". Il programma condotto da Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini ha compiuto la tradizionale "gita fuori porta" che un tempo si usava fare ai Castelli romani.

Tanti gli scorci castellani offerti nel corso della trasmissione mattutina. Da Lariano, col tipico pane, ad Ariccia con la sua porchetta (che abbiamo scelto per la foto di copertina), al Parco dei Castelli romani, a Nemi.

Una bella puntata (e non saremmo certamente noi a dire il contrario considerate le bellezze declamate) con straordinarie immagini dal drone che hanno portato sull'ammiraglia delle tv di Stato i due laghi castellani, di Castel Gandolfo e Nemi, ma anche le bontà culinarie dei Castelli.

lineaVerde castelli5 ilmamilio

Ecco dunque la porchetta di Ariccia, con le immagini girate anche dentro alcune aziende, ma anche il pane di Lariano e le fragole di Nemi. Proprio il più piccolo dei paesi dei Castelli romani è stato preso a riferimento di una storia che affonda le sue radici nelle vicende dell'antica Roma e nel culto della dea Diana.

lineaVerde castelli2 ilmamilio

Di particolare bellezza la descrizione del Parco dei Castelli romani, con i guardiaparco ed alcune delle ricchezze naturalistiche descritte nel corso del bel servizio. Dalle orchidee spontanee al bosco del Cerquone, nel territorio di Rocca Priora. Fino al vicino pantano della Doganella, sito di sosta degli uccelli migratori. Fino al lago albano di Castel Gandolfo: inevitabili le immagini dallo straordinario Ninfeo Bergantino, purtroppo ancora chiuso al pubblico in attesa dei fondi per il restauro.

lineaVerde castelli1 ilmamili

lineaVerde castelli4 ilmamilio

I Castelli romani, così ed ancora una volta, hanno mostrato su Rai1 le proprie bellezze rese se possibile ancora più preziose perché a due passi da Roma. Simbolo non solo di una tradizione storica e culturale antecente la stessa civiltà romana, ma anche di un turismo lento che in questa area zona può trovare la sua esaltazione.

lineaVerde castelli6 ilmamilio

lineaVerde castelli7 ilmamilio

lineaVerde castelli8 ilmamiliolineaVerde castelli9 ilmamilio

Il pane di Lariano

lineaVerde castelli10 imamilio

Il ninfeo Bergantino sulle sponde del lago di Castel Gandolfo

todis montecompatri banner ilmamilio