I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Coronavirus, Fase 2: misure per il commercio ad Albano laziale, interviene l’assessore Di Matteo

ALBANO (attualità) - La delegata alle Attività Produttive condivide la proposta del vicesindaco Sementilli sull'estensione delle concessioni di suolo pubblico

ilmamilio.it 

Nota dell’assessore alle Attività Produttive, Franca Anna Di Matteo.

“Come avvenuto in tutto il paese, anche ad Albano Laziale le attività commerciali hanno subito ha il danno causato da lockdown. Come Amministratori dobbiamo favorire la ripresa economica su tutto il territorio comunale, con un unica chiave di lettura e una linea comune da seguire, per dare a tutti le stesse opportunità, considerando le singole situazioni. Sono del tutto d'accordo con l'Assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Sementilli che bisogna essere vicini alle attività commerciali sia da un punto di vista umano che pratico.

todis montecompatri banner ilmamilio

Quindi è giusto confrontarsi, come del resto abbiamo già iniziato a fare con le associazioni di categoria e con i singoli commercianti nell’incontro avvenuto lo scorso mercoledì 29 Aprile. Per quanto riguarda l'occupazione di suolo pubblico, abbiamo affermato con chiarezza che lo avremmo favorito, concedendolo gratuitamente o aumentando quello già in utilizzo, in linea anche con le affermazioni del Ministro Franceschini.  Prenderemo favorevolmente in esame tutte le soluzioni fattibili. Quindi va bene fare tutto ciò che serve per favorire lo sviluppo economico della città, ma affrontiamolo nelle dovute sedi e con le persone preposte, senza annunci e fughe in avanti, in modo che il risultato possa essere ottimale ed incontrare il favore di tutte le attività commerciali”.