I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Tivoli: riapertura del cimitero comunale da domani sabato 9 maggio

TIVOLI (attualità) - Il sindaco: “L’ingresso non sarà contingentato, massima prudenza e rispetto del distanziamento tra le persone”

ilmamilio.it 

Riaprirà domani mattina il cimitero comunale dopo quasi due mesi di chiusura necessaria per arginare l’epidemia Covid-19. Il sindaco di Tivoli Giuseppe Proietti ha firmato questa mattina l’apposita ordinanza (pubblicata sull’Albo pretorio online del Comune) che – revocando la precedente proroga della chiusura sino al 17 maggio – consente la riapertura al pubblico a partire da domani, sabato 9 maggio, con i seguenti orari:

- dal lunedì al sabato dalle 8 alle 18;

- domenica e festivi dalle 8 alle 14.

“L’ingresso dei visitatori, considerata l’estensione dell’area, non sarà contingentato e controllato all’ingresso; per questo motivo il mio appello è di rispettare con la massima attenzione tutti i comportamenti ormai consolidati e ritenuti dalle autorità scientifiche come fondamentali per evitare il contagio”, esorta il sindaco Proietti.

todis montecompatri banner ilmamilio

Sono vietati, dunque, raggruppamenti e assembramenti, i visitatori sono tenuti a restare tra loro distanti almeno un metro, a osservare le misure igieniche e sanitarie generali e, in particolare, a curare in modo approfondito l’igiene delle mani. È vietato abbracciarsi e stringersi la mano ed è fortemente raccomandato utilizzare protezioni delle   vie   respiratorie   come   misura aggiuntiva   alle   altre   misure   di   protezione   individuale igieniche e sanitarie.

“La riapertura è resa possibile grazie al lavoro di sfalcio dell’erba e di pulizia del cimitero portato avanti in questi giorni dagli operai di Asa Servizi srl e che hanno permesso di ripristinare condizioni di decoro e di accessibilità, lavori rallentati la settimana sc​orsa da alcuni giorni di maltempo e resi difficoltosi dalla prolungata chiusura e dalle disposizioni governative in vigore per arginare il Covid-19. Lo sfalcio non è concluso, proseguirà anche nei prossimi giorni compatibilmente con gli orari di apertura al pubblico”, commenta l’assessora ai Lavori pubblici Laura Di Giuseppe, “il lavoro stringente di questi giorni ha avuto lo scopo di rendere la situazione accettabile e compatibile con l'accesso dei visitatori. Si raccomanda massima attenzione, inoltre, quando si accede nell’area di cantiere nella quale si stanno realizzando i nuovi loculi, nella parte alta del cimitero”.

Coloro che non rispetteranno le disposizioni di sicurezza sanitaria saranno sanzionati.